SACCHI – “Il Bayern è grande ma la Juventus gli può creare problemi”

SACCHI – “Il Bayern è grande ma la Juventus gli può creare problemi”

Le parole di Arrigo Sacchi

Sacchi

Manca ancora parecchio per la super sfida di Champions League tra Juventus e Bayern Monaco ma l’attesa già sale. Riportiamo le parole di Arrigo Sacchi uscite su La Gazzetta dello Sport proprio sul big match europeo:

“La Juventus è sicuramente un team con mentalità e organizzazione più europea dei romanisti. Purtroppo però deve confrontarsi con i tedeschi di Pep Guardiola che sono una delle massime realtà del calcio collettivo. Una vera squadra guidata da un grande allenatore che ha dato un’idea di gioco ben precisa. La fase di possesso dei bavaresi è straordinaria per la varietà, collaborazione, la capacità di movimento e di posizionamento. La qualità tecnica dei singoli è ampliata dagli smarcamenti individuali e collettivi, dalla tempistica delle giocate, dall’intensità del ritmo e dalla velocità. Mentre in fase di non possesso si affidano al pressing, aldilà di questo si trovano molte volte uno contro uno evidenziando limiti di velocità e rapidità. Gli uomini di Pep non posseggono la classe e il talento del Real ma sono una macchina alla quale non si può permettere di esprimere tutta la propria potenza fisica ed organizzativa, il Bayern è grande ma la Juventus di Allegri è oggi l’unica squadra italiana che gli può creare problemi. I bianconeri potrebbero giocare un incontro sfidandoli e aggredendoli a tutto campo onde attuare poi ripartenze corte che potrebbero essere letali per i difensori abituati più ad una difesa di squadra. Cosi facendo i bianconeri dovrebbero essere sempre assai compatti e ordinati per evitare le transizioni avversarie. Forse Max si sente più sicuro mediando tra il calcio italiano e quello praticato a livello internazionale. In questo caso terrà la squadra nella propria metà campo per cercare ripartenze lunghe: se così dovesse essere sarà importante non arretrare troppo e non coprire solo lo spazio attuando un pressing difensivo con raddoppi e anticipi per poi ripartire. Per vincere saranno importanti in fase difensiva le ripartenze e il pressing mentre in possesso palla i cambi di gioco e la velocità. La storia e la gloria si raggiungono vincendo contro le grandi”.

_________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy