Roma-Juventus 0-0 e settimo scudetto al centro

Roma-Juventus 0-0 e settimo scudetto al centro

Questo il commento al termine della sfida contro i giallorossi

di redazionejuvenews

ROMA – E’ nella capitale la festa tricolore. Zero e zero e settimo scudetto consecutivo al centro, poco importa che il Napoli abbia provato sino all’ultimo a riaprire la lotta. Il biscotto annunciato ha un sapore dolcissimo, la Roma d’altronde era già in Champions. La Vecchia Signora anche in superiorità numerica amministra il pareggio per far partire le celebrazioni prima dell’ultima giornata di maggio. E’ stato mostrato per tutto il campionato il coraggio.

PRIMO TEMPO

E’ la Roma più aggressiva e pimpante all’inizio. Il pressing giallorosso è forsennato e porta a una serie di conclusioni dal limite dell’area. Poi però è Dybala al 34′ ad andare più vicino al gol con un rasoterra velenoso dalla distanza a fil di palo. Si sveglia la Juve e Bernardeschi ci prova con una conclusione a giro deviata in corner. Il primo tempo si conclude però con una punizione di Kolarov che si spegne sull’esterno della rete dando l’illusione del gol. Portieri inoperosi.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa segna Dybala su un cross di Alex Sandro, ma il gol viene annullato per fuorigioco. E a rianimarsi è la Roma con un’intuizione di De Rossi per Dzeko: Szczesny esce e salva la sua porta. Al 68′ però ecco l’episodio chiave della partita: un nervoso Nainggolan interviene da dietro su Dybala e si becca il secondo giallo. Gli uomini di Di Francesco rimangono in dieci, la Juve amministra per centrare aritmeticamente il suo settimo scudetto.

Juvenews.eu

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy