RECORD – Buffon sale a 746 minuti d’imbattibilità, otto in fila senza prendere gol

RECORD – Buffon sale a 746 minuti d’imbattibilità, otto in fila senza prendere gol

Oltre alla vittoria sull’Inter nel derby d’Italia, Gigi Buffon ieri ha stabilito il record personale d’imbattibilità raggiungendo quota 746 minuti

TORINO – Oltre alla vittoria sull’Inter nel derby d’Italia, Gigi Buffon ieri ha stabilito il record personale d’imbattibilità raggiungendo quota 746 minuti. Numeri impressionanti per Buffon e per la difesa bianconera che, così facendo, sale a otto gare consecutive senza subire gol. La chiave dei successi bianconeri è, neanche a dirlo, la strepitosa fase difensiva che la squadra di Max Allegri riesce a organizzare sempre nella maniera giusta. Come ha sempre detto il tecnico livornese “la miglior difesa di solito vince il campionato”, una frase che lascia ben sperare i tifosi bianconeri

GIGI PUNTA AL PODIO – La prossima sfida a Bergamo contro l’Atalanta potrebbe avvicinare ulteriormente Buffon alla storia, salendo al terzo posto assoluto nella storia del calcio italiano. Con i 746 minuti raggiunti ieri sera ha superato Marchegiani e si è stabilito al sesto posto, adesso Buffon punta dritto al podio e, perché no, anche al record di Sebastiano Rossi di 929 minuti. Dovrà non subire gol nelle prossime due sfide, così facendo Buffon riscriverebbe l’ennesima pagina della storia del calcio italiano

DIFESA DA RECORD – Non solo Buffon è da record, anche la retroguardia bianconera sta riscrivendo la storia, perlomeno quella juventina. La difesa di Allegri punta il record di imbattibilità della storia della Juve, datato 1972-1973, quando Dino Zoff non subì gol per 9 partite consecutive. Manca solo una partita per eguagliare quel record, a Bergamo la Juve giocherà per i record e per aiutare ancora Buffon, a caccia di un primato che ha il sapore della storia

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy