Raiola: “La Juve ha una società che è il massimo, e occhio a Kean”

Raiola: “La Juve ha una società che è il massimo, e occhio a Kean”

L’agente di, tra gli altri, Pogba e Ibrahimovic ha spiegato le sue idee sui bianconeri e sul giovane assistito

TORINO – Mino Raiola ha fatto il punto sulla società bianconera, spiegando perchè a suo modo di vedere è quanto di meglio si possa sperare per un club. Lo ha fatto in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, in cui spiega: “L’Italia è la nazione del contro, mai del pro. Anche se nel calcio c’è qualcuno che ha fatto molto ed è davanti a tutti. Sto parlando della Juve. E’ un fenomeno unico in Italia. E’ la società meglio organizzata e non è un caso che da cinque anni domini il campionato. Il management bianconero è il massimo, a cominciare da Andrea Agnelli: non ho mai sentito il presidente dire una parola fuori luogo o invadere le competenze altrui. Alla Juve ognuno sta al proprio posto, sa ciò che deve fare e lo fa al meglio.” Poi il super agente da una dritta agli altri club: “Un nome per il mercato 2017? Kean. E non soltanto perché sono il suo agente. Ha solo 16 anni ma in corpo una volontà spaventosa Può diventare un big della Juve.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy