Quagliarella: “Spero di giocare di più”

Quagliarella: “Spero di giocare di più”

TORINO – Finora non ha trovato molto spazio, anche a causa di un infortunio che lo ha tenuto ai box per qualche settimana, ma, quando è stato chiamato in causa da Mister Conte, Fabio Quagliarella ha risposto sempre presente, risultando decisivo in più di una circostanza. Intervenuto ai microfoni di…

TORINO – Finora non ha trovato molto spazio, anche a causa di un infortunio che lo ha tenuto ai box per qualche settimana, ma, quando è stato chiamato in causa da Mister Conte, Fabio Quagliarella ha risposto sempre presente, risultando decisivo in più di una circostanza. Intervenuto ai microfoni di Deejay Football Club, l’attaccante ha dichiarato:  “Mi auguro di continuare ad essere decisivo, ma spero di giocare con maggiore continuità. Rispetto ai due anni precedenti abbiamo la consapevolezza di essere forti, quindi possiamo segnare in qualsiasi momento. Conte? E’ sempre un ‘martello’, è la sua caratteristica e la nostra forza”

Il numero 27 bianconero ha avuto parole di elogio nei confronti del suo compagno Paul Pogba:  “E’ un fenomeno, io lo dicevo già un anno fa. Ha tutto: forza fisica, resistenza, tecnica… L’età è dalla sua parte ed è un ragazzo molto umile. Abbiamo uno dei centrocampi migliori d’Europa, niente da invidiare al Barcellona. Pirlo? Lui è fondamentale per la nostra squadra per la tecnica, per il carisma, per tutto… Perdere un calciatore così forte sarebbe davvero dura. Le favorite per lo Scudetto? Juventus, Napoli e Roma, ma anche l’Inter sta facendo molto bene e non dimentichiamoci della Fiorentina, che gioca un grande calcio. La stagione è lunga, può succedere di tutto”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy