PRIMAVERA – La baby Juve parte forte: subito tris al Modena

PRIMAVERA – La baby Juve parte forte: subito tris al Modena

juventus primavera

PRIMAVERA – Parte forte la Juve di Fabio Grosso. Archiviata la solita estate di cambiamento in campo settore giovanile, con l’inevitabile ricambio generazionale, la Primavera della Juventus parte con una netta vittoria contro il Modena.

MATCH – Sono serviti 67′ e due pali, più di 1 ora di gioco per avere la meglio della retroguardia avversaria. Cassata e Parodi recriminano con i legni colpiti, l’assist di Vadalà, l’ex Boca appena arrivato, viene raccolto da Romagna, per l’occasione capitano, che porta in vantaggio la Giovane Signora. Altri 3 minuti, e la Juve passa ancora: Kastanos mette al centro per Pozzebon, che firma il raddoppio bianconero. Al termine dell’incontro è ancora Pozzebon a firmare la terza rete: sorride Grosso, la sua Juve parte con il piede giusto. Ora la Youth League, poi il Toro campione d’Italia.

Queste le dichiarazioni nel postpartita, riportate da Juventus.com

“Non era facile oggi, ci abbiamo messo la giusta mentalità e il giusto atteggiamento – conferma con soddisfazione Mister Fabio Grosso – Bravi tutti, gli autori dei gol ma non solo: l’importante è continuare a lavorare insieme, come squadra: con questo atteggiamento potremo fare grandi cose».

Martedì ecco giungere l’esordio stagionale in Youth League, che la Juve affronterà con due defezioni importanti (Macek e Clemenza): «Con tutti i ragazzi a disposizione cercheremo di fare la partita, conoscendo la forza di un avversario che già l’anno scorso ha recitato un ruolo da protagonista in Europa», è stato il commento del Coordinatore Tecnico del Settore Giovanile, Stefano Baldini.

«Affronteremo una squadra molto forte, ma anche noi abbiamo le nostre possibilità, possediamo le qualità per fare bene», gli ha fatto eco Fabio Grosso. ”

Campionato Primavera Tim – 1° Giornata Girone di Andata
Campo “Ale & Ricky” – Juventus Training Center di Vinovo (To)

JUVENTUS-MODENA 3-0
Marcatori:22′ st. Romagna (J), 25′ st. Pozzebon (J), 45′ st. Pozzebon (J).

Juventus: Vitali, Lirola, Zappa (17′ st. Pozzebon), Romagna (Cap), Parodi, Blanco, Cassata, Muratore, Udoh (44′ st. Morselli), Kastanos, Vadalà (36′ st. Pellini).
A disposizione: Del Favero, Consol, Beruatto, Vogliacco, Severin, Toure, Bove, Coccolo, Eleuteri.
Allenatore: Fabio Grosso.

Modena: Benedettini, Righi, Laksir, Mariani (36′ st. Pollastri), Setti, Zucchini (36′ st. Ristori), Corti (17′ st. Sabba), Natali, Franco (Cap.), Hardy, Didiba.
A disposizione: Bonadonna, Braccioli, Luppi, Macchi, Rizzuto, Dolcini, Teggi.
Allenatore: Simone Pavan.

Ammoniti: 7′ st. Udoh (J) per gioco falloso.

Prossimo turno:
Torino-Juventus
Sabato 19 settembre ore 13

FONTE FOTO: JUVENTUS.COM

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy