Prandelli: “Ranking da rivedere. E sulla Juve…”

Prandelli: “Ranking da rivedere. E sulla Juve…”

TORINO – Dopo i due pareggi nelle amichevoli contro Germania e Nigeria, il Ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli si proietta all’avventura Mondiale: il prossimo 6 dicembre, infatti, verranno sorteggiati i gironi. Ecco le parole del Ct a Radio Deejay: “E’ impossibile che non siamo teste di serie, non abbiamo…

TORINO – Dopo i due pareggi nelle amichevoli contro Germania e Nigeria, il Ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli si proietta all’avventura Mondiale: il prossimo 6 dicembre, infatti, verranno sorteggiati i gironi. Ecco le parole del Ct a Radio Deejay:  “E’ impossibile che non siamo teste di serie, non abbiamo mai perso: il ranking è da rivedere. Ho in testa una lista di 35 giocatori, alcuni stanno scalando posizioni: in primavera valuteremo le condizioni fisiche ed il rendimento. Durante le qualificazioni abbiamo sperimentato un po’, ma in quei momenti la differenza è fisica e perciò bisogna cambiare modulo per valorizzare le caratteristiche dei giocatori”.

Su un suo eventuale futuro alla Juventus, Prandelli ha risposto così:  “Io in bianconero al posto di Conte? Assolutamente no. Al Milan? Assolutamente no. Giaccherini? Tutti vorrebbero averlo: interpreta tutti i ruoli senza difficoltà: è un attaccante, ma è resistente come un centrocampista. Balotelli? Nessuno può normalizzarlo: lui deve essere se stesso, ma con qualcosa in più che può dare anche alla squadra”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy