Post match, Allegri: “In Europa è difficile vincere. Il rigore di Pjaca? Non mi interessa”

Post match, Allegri: “In Europa è difficile vincere. Il rigore di Pjaca? Non mi interessa”

Le parole del tecnico bianconero al termine della sfida contro il Siviglia

TORINO – Intervenuto al termine della gara contro il Siviglia, il tecnico juventino Massimiliano Allegri ha commentato così la gara dei suoi ai microfoni di Premium Sport. “Abbiamo avuto 3/4 occasioni per tempo. In Europa è sempre difficile vincere le partite. Dispiace non averlo fatto, ma siamo ancora all’inizio. Non abbiamo fatto gol, ma le occasioni le abbiamo create. Non abbiamo subito un tiro in porta. Ci sono tutti i presupposti per poter migliorare. Nel primo tempo abbiamo avuto con Khedira delle situazioni favorevoli, un paio con Higuain. Loro sono bravi nel palleggio e devi saperli attendere. Nel secondo tempo abbiamo palleggiato più noi, abbiamo attaccato ma non siamo riusciti a segnare”.

Poi su Dybala e la sua posizione. “Lui gioca nella stessa zona dello scorso anno. E’ il momento. E’ stanco, viene da più partite, ha fatto bene, il gol arriverà”. Infine sui cambi e le scelte tecniche. “Ho messo Pjaca e non Mandzukic perchè loro in area erano molto forti, e ho preferito la sua velocità. Ho scelto Asamoah tra i titolari perchè Pjanic subentrando a partita in corso mi poteva dare di più. E infatti è andato molto bene. Asamoah a livello di copertura è importantissimo, anche se oggi non ha fatto un’ottima partita. L’intervento in area su Pjaca? No non lo voglio vedere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy