Pjanic, frecciate alla Juve e gela il Psg: “Al Barça potrei mostrare le mie qualità”

Pjanic, frecciate alla Juve e gela il Psg: “Al Barça potrei mostrare le mie qualità”

“Il Paris Saint-Germain e’ una buona squadra, e’ straordinario quello che sta facendo. Non dimentico che la mia prima partita da professionista e il mio esordio col Metz e’ stato proprio contro di loro. Non si sa cosa può riservare il futuro, certo il Psg oggi e’ qualcosa di molto…

“Il Paris Saint-Germain e’ una buona squadra, e’ straordinario quello che sta facendo. Non dimentico che la mia prima partita da professionista e il mio esordio col Metz e’ stato proprio contro di loro. Non si sa cosa può riservare il futuro, certo il Psg oggi e’ qualcosa di molto interessante”.Miralem Pjanic tiene aperte le voci legate al club parigino.

Che vede protagonista assoluto nei prossimi anni: “E’ un club che si appresta a vincere la Champions League, e che sara’ tra le dieci migliori squadre in Europa. E per un giocatore è importante vincere titoli”.

 

La sua prima opzione però potrebbe anche essere un’altra: “Il Barcellona? Con cosi’ tanti buoni giocatori sarebbe facile intendersi in campo. Al loro stile di gioco, come a Roma con Rudi Garcia, mi adatterei molto bene.  E’ là che potrei dimostrare il meglio delle mie qualità.Non sarebbe una cattiva destinazione sia come città sia come clima…”.

Il 24enne gioiello bosniaco rischia di lasciare Roma viste le offerte che stanno per piovere sulla scrivania di Sabatini, ma la passione giallorossa probabilmente gli resterà dentro: “I tifosi della Roma non hanno davvero nulla a che vedere con quelli francesi. Vivono per il loro club, ogni giorno parlano solo della loro squadra e questo mi piace. E’ la stessa passione che c’e’ nel mio paese”.

E lancia una frecciata alle rivali: “Vincere un titolo qui è come vincerne dieci al Milan o alla Juventus. E io ho veramente molta voglia di vivere tutto questo…”

affaritaliani.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy