Pirlo prende casa a New York, ma manca annuncio

Pirlo prende casa a New York, ma manca annuncio

Andrea Pirlo non ha sciolto le riserve sul suo futuro. E’ combattuto tra il rimanere alla Juventus e ritentare un nuovo assalto alla Champions League o l’accettare una delle munifiche offerte provenienti da Stati Uniti, Sydney e Qatar. Ora il regista bresciano è concentrato sulla Nazionale. Come riporta Tuttosport, però,…

Andrea Pirlo non ha sciolto le riserve sul suo futuro. E’ combattuto tra il rimanere alla Juventus e ritentare un nuovo assalto alla Champions League o l’accettare una delle munifiche offerte provenienti da Stati Uniti, Sydney e Qatar. Ora il regista bresciano è concentrato sulla Nazionale. Come riporta Tuttosport, però, i vertici bianconeri hanno già iniziato a lavorare (con l’acquisto di Khedira) per allestire una Juventus alle prese con l’assenza di Pirlo, o comunque alle prese con un Pirlo utilizzato in maniera intelligente alla luce della sua carta d’identità.  Sceicchi e magnati statunitensi o australiani, comunque, hanno già dato il via a tutta una serie di corteggiamenti.

 

Il New York City in primis, che vorrebbe Pirlo per farne un uomo immagine. Come osserva il quotidiano torinese, il regista bresciano è attratto dagli Stati Uniti, spesso meta delle sue vacanze. E, guarda un po’, ha appena comprato casa nel quartiere Tribeca di New York: un investimento immobiliare che potrebbe trasformarsi in una scelta di vita…

 

 

 

Bella lussuosa, peraltro, visto che il Ny City gli offre 12 milioni a stagione.Da non scartare a priori però le piste che portano in Australia e Qatar. Proprio in danno per imminente un incontro tra i dirigenti del Sydney Fc (il club dove ha giocato Del Piero) e gli agenti del regista bianconero. Agenti che sono stati contattati anche dall’Al Sadd, che ha appena tesserato Xavi. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy