Perso Biabiany, la Juve punta forte su Nani

Perso Biabiany, la Juve punta forte su Nani

Ludovic Jonathan Biabiany sembra essere sempre più intenzionato ad accettare l’offerta del Guangzhou di Lippi: il club cinese vuole ricoprirlo di soldi e l’esterno francese pare non resistere a questa grande tentazioni. Neanche se dall’altra parte, alla porta del francese bussa la Juve. Ecco che la Vecchia Signora, per lungo…

Ludovic Jonathan Biabiany sembra essere sempre più intenzionato ad accettare l’offerta del Guangzhou di Lippi: il club cinese vuole ricoprirlo di soldi e l’esterno francese pare non resistere a questa grande tentazioni. Neanche se dall’altra parte, alla porta del francese bussa la Juve. Ecco che la Vecchia Signora, per lungo tempo sulle tracce di Biabiany, è costretta a rivedere i suoi piani. La prima scelta è sempre una: Nani.  L’esterno portoghese è in cima alla lista di Marotta per rinforzare le fasce. La Juventus attualmente dispone di tre giocatori in rosa che possono agire sugli esterni: Isla, Lichtsteiner e il convalescente Pepe. Ecco che la dirigenza bianconera è pronta a puntellare il reparto che urge maggiormente di accorgimenti. 

 

Il cartellino di Nani però, dopo il rinnovo firmato con il Manchester United fino al 2018, si aggirava intorno ai 15 mln. Eppure è di oggi è la notizia che il Manchester United potrebbe abbassare le sue pretese: si potrebbe arrivare a 10-12 mln. Tanti soldi che Marotta potrebbe seriamente pensare di spendere per un giocatore nel pieno della maturità e del suo calibro. Quest’anno il suo impiego con Moyes in panchina è stato limitatissimo: 8 presenze in Premier, 1 solo apparizione (congol) in Champions. Ecco che il giocatore ha cominciato a storcere il naso e potrebbe pensare seriamente di cambiare aria. La Juventus allora potrebbe giocare proprio sulla volontà del calciatore di voler cambiare aria per riuscire a trattare al ribasso il prezzo del suo cartellino. Considerando l’altissimo ingaggio percepito da Nani (quasi 6 milioni di euro a stagione), risparmiare sul resto diventa quasi una necessità.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy