Paradosso Juventus: nessun attaccante a Brasile 2014

Paradosso Juventus: nessun attaccante a Brasile 2014

Settantadue i goal realizzati dalla Juventus in trentaquattro giornate di campionato, venti quelli messi a segno in questa stagione dal solo bomber Tevez. Eppure, dei sei attaccanti bianconeri, neppure uno calcherà i campi di Brasile 2014 la prossima estate. Tutta colpa dell’abbondanza spagnola ma, soprattutto, tutta colpa dell’ostracismo di Sabella…

Settantadue i goal realizzati dalla Juventus in trentaquattro giornate di campionato, venti quelli messi a segno in questa stagione dal solo bomber Tevez. Eppure, dei sei attaccanti bianconeri, neppure uno calcherà i campi di Brasile 2014 la prossima estate. Tutta colpa dell’abbondanza spagnola ma, soprattutto, tutta colpa dell’ostracismo di Sabella nei confronti dell’Apache. Carlitos, che potrebbe diventare capocannoniere della A alla sua prima stagione italiana (solo Borel II, Charles e Platini ci sono riusciti con la Juventus), in carriera ha ottenuto un bottino di reti stagionali superiore solo in tre occasioni tra Corinthians e Manchester City. Il goal di Lisbona poi lo ha visto finalmente sbloccarsi, dopo cinque lunghi anni, anche in campo europeo. Le manifestazione di piazza per chiederne la convocazione in Argentina solo all’ordine del giorno eppure Sabella, che in questo week-end sarà in Italia per seguire Napoli-Fiorentina e Milan-Inter, sembra continuare a non volerne sapere. Tevez, insomma, è destinato a guardare i Mondiali solo da casa. 

 

Triste destino che lo accomuna al gemello del goal Fernando Llorente, autore di sedici reti tra campionato e Champions ma che difficilmente sarà chiamato dal Ct della Spagna, Vicente Del Bosque. Prossime allo zero, infine, le chance di convocazione azzurra per i vari Giovinco, Quagliarella e Osvaldo. In Brasile, ovviamente, non ci sarà neppure il montenegrino Vucinic. Stavolta, però, nessuna scelta tecnica. La sua Nazionale, infatti, non è neppure riuscita a strappare il biglietto per l’avventura iridata.

goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy