PANCHINA – Agnelli avverte Conte: “Nella Juventus nessuno è indispensabile”

PANCHINA – Agnelli avverte Conte: “Nella Juventus nessuno è indispensabile”

La situazione della panchina della Juventus non è ancora stata definita, il presidente bianconero mette in guardia il suo allenatore. “Nessuno è indispensabile, io stesso non lo sono. La storia della Juve è più grande di ogni individuo”. Lo ha detto Andrea Agnelli, intervenendo al “Wired Next Festival”, riguardo alla…

La situazione della panchina della Juventus non è ancora stata definita, il presidente bianconero mette in guardia il suo allenatore. “Nessuno è indispensabile, io stesso non lo sono. La storia della Juve è più grande di ogni individuo”. Lo ha detto Andrea Agnelli, intervenendo al “Wired Next Festival”, riguardo alla possibilità che ci possa essere una figura indispensabile all’interno della società e della squadra.

 

“La nostra stagione – ha detto ancora il presidente della Juventus – finisce domenica e abbiamo una partita importante perchè possiamo arrivare a 102 punti e nessuno ci è mai riuscito in Europa. Vogliamo raggiungere l’obiettivo. In Europa – continua il presidente – essendo arrivati a giocare la semifinale in casa a dieci giorni dalla finale il rammarico esiste. Il ragionamento va fatto a 360 gradi: quest’anno il rammarico non è essere usciti con il Benfica ma non aver passato il turno in Champions League. Si tratta di un percorso di crescita che ci lascia veleno sul dente per trovare stimoli per l’anno prossimo“. (Juvenews.eu)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy