Pallone d’Oro, oggi il vincitore

Pallone d’Oro, oggi il vincitore

TORINO – L’attesa è finita: questa sera attorno alle 18.30 (diretta da Zurigo, Sky Sport 1 dalle 18) conosceremo il vincitore del Pallone d’Oro 2013. Sarà Leo V? O Cristiano II? O Franck I? Di sicuro, l’assegnazione del premio al re del 2013 farà discutere. Basti pensare alle polemiche che…

TORINO – L’attesa è finita: questa sera attorno alle 18.30 (diretta da Zurigo, Sky Sport 1 dalle 18) conosceremo il vincitore del Pallone d’Oro 2013. Sarà Leo V? O Cristiano II? O Franck I? Di sicuro, l’assegnazione del premio al re del 2013 farà discutere. Basti pensare alle polemiche che hanno accompagnato questa edizione. La riapertura delle votazioni, decisa in concomitanza con gli spareggi mondiali, aveva scatenato una valanga di commenti. Di sicuro questa decisione ha favorito Cristiano Ronaldo e Ribery. Da qui a sapere se avranno avuto abbastanza voti per rimontare Messi, dominatore delle ultime quattro edizioni, è difficile da sapere. La cerimonia verrà allietata dalle note del cantante soul svizzero-brasiliano Marc Sway.

Messi, Ronaldo o Ribery. I tre sono i finalisti emersi dalla votazione: erano 23 i candidati scelti da Fifa e France Football. Per loro hanno votato i capitani e i ct di tutte le nazionali affiliate alla Fifa più un giornalista per ogni nazione. Per l’Italia ha votato Paolo Condò (Gazzetta dello Sport). Ogni giurato, con il suo voto, ha dato 5 punti al primo, 3 punti al secondo e 1 al terzo.

I vincitori delle ultime dieci edizioni. Il Fifa Ballon d’Or, ovvero il premio da quando il Pallone d’Oro di France Football e il Fifa World Player si sono unificati, esiste dal 2010. Vediamo chi sono gli ultimi vincitori.
Leo Messi (2012, 2011, 2010, 2009), Cristiano Ronaldo (2008), Kakà (2007), Fabio Cannavaro (2006), Ronaldinho (2005), Andriy Shevchenko (2004), Pavel Nedved (2003).

Miglior allenatore dell’anno. La lotta anche qui è a tre: Sir Alex Ferguson, Jupp Heynckes e Jurgen Klopp. Due dei tre candidati alla vittoria non allenano più. Il favorito è Heynckes, vincitore del Triplete con il Bayern Monaco.

Gol dell’anno: Ibra, Neymar o Matic. Sembra non avere rivali Zlatan Ibrahimovic, per la conquista del Puskas Award: per il gol dell’anno, la sua rovesciata da fuori area in Svezia-Inghilterra è fortemente indiziata alla vittoria. Assieme a Ibra i finalisti sono Neymar (con in Brasile-Giappone, Confederations Cup) e Nemanja Matic, del Benfica.

FIFA/FIFPro World XI. Il miglior undici dell’anno: un portiere, 4 difensori, 3 centrocampisti e 3 attaccanti. I candidati.
Portieri: Gigi Buffon, Iker Casillas, Petr Cech, Manuel Neuer, Victor Valdes.
Difensori: Sergio Ramos, Philipp Lahm, Leighton Baines, Gerard Pique, Dani Alves, Mats Hummels, Pablo Zabaleta, Jordi Alba, Pepe, David Luiz, Thiago Silva, Dante, Nemanja Vidic, David Alaba, Branislav Ivanovic, Raphael Varane, Vincent Kompany, Jérôme Boateng, Ashley Cole e Marcelo.
Centrocampisti: Xabi Alonso, Gareth Bale, Sergio Busquets, Steven Gerrard, Andres Iniesta, Isco, Mesut Ozil, Andrea Pirlo, Marco Reus, Franck Ribery, Arjen Robben, Bastian Schweinsteiger, Yaya Toure, Arturo Vidal e Xavi.
Attaccanti: Sergio Agüero, Mario Balotelli, Edinson Cavani, Diego Costa, Cristiano Ronaldo, Didier Drogba, Radamel Falcao, Zlatan Ibrahimović, Robert Lewandowski, Mario Mandžukić, Lionel Messi, Neymar, Robin van Persie, Wayne Rooney e Luis Suárez

Pallone d’Oro femminile. Le tre candidate alla vittoria per il premio sono la brasiliana Marta (premiata già cinque volte), la tedesca 35enne Nadine Angerer (portiere), e l’attaccante americana Abby Wambach.

Fifa Presidential Award e premio Fair Play. Altri premi che verranno assegnati: quello per il Fari Play (spesso consegnato a federazioni calcistiche meritevoli) e quello per personaggi che hanno contribuito in maniera importante allo sviluppo del calcio nel mondo (nel 2012, ad esempio, è stato premiato Franz Beckenbauer).

(fonte sky.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy