Nicchi su Rocchi: “Nessun errore in Juve-Roma”

Nicchi su Rocchi: “Nessun errore in Juve-Roma”

TORINO – Il presidente dell’Associazione italiana arbitri Marcello Nicchi assolve il grande accusato del post Juventus-Roma, Gianluca Rocchi. In un’intervista rilasciata alla Rai, Nicchi infatti spiega che gli episodi che si sono verificati nel big match dell’ultima giornata di Serie A sono tutti al limite e quindi – come emerge…

TORINO – Il presidente dell’Associazione italiana arbitri Marcello Nicchi assolve il grande accusato del post Juventus-Roma, Gianluca Rocchi. In un’intervista rilasciata alla Rai, Nicchi infatti spiega che gli episodi che si sono verificati nel big match dell’ultima giornata di Serie A sono tutti al limite e quindi – come emerge pure da un confronto con l’Uefa – non catalogabili come errori. Questione di centimetri insomma e quindi troppo complicata per essere definita con certezza da un occhio umano.

 

“A distanza di giorni, aggiunge il capo dei fischietti italiani, neppure con mezzi tecnologici e moviole si è riusciti a chiarire quali fossero le decisioni corrette da prendere”. Infine arriva un attestato di stima per Rocchi: “Se lo mettiamo in dubbio cadiamo nel ridicolo. Lui è uno dei primi 5 d’Europa. Bisogna accettare con più serenità gli errori degli arbitri che vanno in campo senza preconcetti. Non c’è nessun fardello che ci portiamo dietro da Calciopoli, abbiamo fatto tesoro degli errori del passato”. Piuttosto Nicchi tira le orecchie ai calciatori dicendo: “Abbiamo chiesto a più riprese a miliardari superprofessionisti atteggiamenti consoni. Ma purtroppo accade il contrario. Dopo 6 giornate abbiamo 18 espulsi in Serie A. I protagonisti del calcio non devono mettere in difficoltà gli arbitri”. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy