Nedved: «Juventus, mi sono proprio divertito»

Nedved: «Juventus, mi sono proprio divertito»

Pavel Nedved, consigliere della Juventus, è stato intervistato ai microfoni di Tuttosport per commentare la recente vittoria della formazione bianconera all’Olimpico con la Lazio. Nedved elogia in toni entusiastici la prestazione della squadra di Allegri: «Ragazzi, che spettacolo, mi sono proprio divertito. E anche molto. Stiamo giocando davvero bene. E…

Pavel Nedved, consigliere della Juventus, è stato intervistato ai microfoni di Tuttosport per commentare la recente vittoria della formazione bianconera all’Olimpico con la Lazio. Nedved elogia in toni entusiastici la prestazione della squadra di Allegri: «Ragazzi, che spettacolo, mi sono proprio divertito. E anche molto. Stiamo giocando davvero bene. E la cosa più bella è che possiamo crescere ancora. E pure molto. Dobbiamo farlo. Max sta facendo veramente un grande lavoro. Un lavoro eccezionale, sia dal punto di vista tattico, sia dal punto di vista psicologico».

LE DICHIARAZIONI – Alla base di tutto, il passaggio a quattro in difesa: «Pure questo cambio di atteggiamento tattico rappresenta un’evoluzione intelligente di quanto si era fatto finora. Ed è vero che questa Juventus sta diventando sempre più forte anche grazie al nuovo tipo di gioco che ha adottato. Si, anche grazie al modulo rinnovato da Max i giocatori possono continuare a migliorare. E ciò sta accadendo».

CRESCITA – Prosegue Nedved: «In questo modo c’è la possibilità di crescere pure in Europa, non solo in Italia. Abbiamo margini di miglioramento. Ma a questo punto è decisivo far bene mercoledì a Malmoe. Dobbiamo vincere». Infine: «La lotta scudetto non è ristretta soltanto a noi e alla Roma. Dobbiamo considerare anche il Napoli, ma pure l’Inter, adesso che c’è Roberto».

 

Calcionews24.com

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy