Nainggolan si allontana, lo Zenit vuole Vucinic

Nainggolan si allontana, lo Zenit vuole Vucinic

TORINO – Mancano due settimane all’apertura della sessione invernale della campagna-acquisti, quanto i club potranno “aggiustare” le rose a disposizione dei tecnici per la seconda parte della stagione, e le trattative già fervono, anche se l’impressione è che in Italia non cambierà moltissimo (perlomeno non in entrata). La Juventus, dal…

TORINO – Mancano due settimane all’apertura della sessione invernale della campagna-acquisti, quanto i club potranno “aggiustare” le rose a disposizione dei tecnici per la seconda parte della stagione, e le trattative già fervono, anche se l’impressione è che in Italia non cambierà moltissimo (perlomeno non in entrata). La Juventus, dal canto suo, vista l’eliminazione dalla Champions’ League, non potrà permettersi colpi ad effetto. Secondo Repubblica.it, Radja Nainggolan si allontana da Torino, visto che su di lui ora si sta muovendo anche il Milan: di certo non arriverà a gennaio, ma non è da escludere che Marotta torni alla carica il prossimo giugno.

Chi potrebbe fare le valigie, invece, è Mirko Vucinic, ormai relegato al ruolo di riserva di lusso: il numero 9 bianconero piace allo Zenit San Pietroburgo guidato da Spalletti (che allenò il montenegrino ai tempi della Roma). Il club russo potrebbe farsi avanti nei prossimi giorni, e l’impressione è che, a fronte di un’offerta intorno ai 13 milioni di euro, l’ex giallorosso potrebbe trasferirsi in Russia.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy