Moggi: “Juve, sei migliorata. Bravo Allegri”

Moggi: “Juve, sei migliorata. Bravo Allegri”

TORINO – La Juventus vista da chi la conosce bene. “Ieri l’avversario era di poco conto -spiega l’ex dirigente Luciano Moggi a Tuttomercatoweb.com dopo la vittoria contro gli svedesi del Malmoe-, ma fa sempre bene vincere in Champions. E poi lì è difficile contro ogni avversario, ci sono le migliori…

TORINO – La Juventus vista da chi la conosce bene. “Ieri l’avversario era di poco conto -spiega l’ex dirigente Luciano Moggi a Tuttomercatoweb.com dopo la vittoria contro gli svedesi del Malmoe-, ma fa sempre bene vincere in Champions. E poi lì è difficile contro ogni avversario, ci sono le migliori di ogni nazione anche se poteva vincere con più gol”. 

L’Olympiakos, intanto, ha sconfitto l’Atletico Madrid

“Potrebbe complicare le cose, se dovesse continuare a vincere. Perché l’Atletico deve risalire…”. 

Le piace la Juve di Allegri? 

“Ha vinto in campionato ed in Champions, perché non dovrebbe piacermi? Il cambio allenatore non ha portato negatività, la squadra è quella ed Allegri è bravo. E’ stata poi aumentata l’esperienza, con giocatori in più ruoli. Pereyra può sostituire Vidal, ora manca Pirlo e quindi è andata avanti”. 

 

Che idea s’è fatto della polemica Lotito-Marotta? 

“Bisogna capire cosa significhi potere nel calcio. Quando vuol dire fare le squadre ed amministrarle bene, allora Lotito lo sa fare. ‘Potere’, nel calcio, è una parola astratta. Può avere potere in FIGC perché amico di Tavecchio? Allora qual è il vantaggio? Preferisco non fare polemiche, visto che non capisco bene la situazione”. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy