Moggi: “Con il Copenhagen Juve lenta e in difficoltà”

Moggi: “Con il Copenhagen Juve lenta e in difficoltà”

TORINO – Nel suo editoriale per l’edizione odierna del quotidiano “Libero”, l’ex direttore generale bianconero Luciano Moggi ha analizzato l’ultimo turno di Champions’ League, che ha visto la Juventus battere il Copenhagen, compiendo un importante passo avanti verso la qualificazione agli ottavi. Ecco quanto scritto da Moggi: “La Signora ha…

TORINO – Nel suo editoriale per l’edizione odierna del quotidiano “Libero”, l’ex direttore generale bianconero Luciano Moggi ha analizzato l’ultimo turno di Champions’ League, che ha visto la Juventus battere il Copenhagen, compiendo un importante passo avanti verso la qualificazione agli ottavi. Ecco quanto scritto da Moggi:  “La Signora ha stracciato un avversario di poco conto, il Copenaghen, ma il risultato non racconta tutta la verità sulla partita. Prima del rigore che ha sbloccato il match, la squadra di Conte ha rimesso in mostra le difficoltà offensive dei primi turni di coppa: manovra lenta, problemi a entrare in area. A salvarla è stata Vidal con due gol su rigore e uno di testa, ormai uno dei migliori centrocampisti del mondo”.

Big Luciano, poi, ha aggiunto:  “Grazie alla prova d’orgoglio del Real Madrid sul Galatasaray, 4-1 in dieci e qualificazione in tasca anche senza l’infortunato Cristiano Ronaldo, ora la qualificazione agli ottavi è a portata di mano per i bianconeri. Basta un pareggio in Turchia, ma non sarà facile. Per esperienza personale posso dire che non è mai una passeggiata giocare da quelle parti, in uno stadio caldissimo che darà alla squadra di Roberto Mancini quella cattiveria che l’allenatore italiano non è ancora riuscito a trasmetterle”.


Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy