Milan – Juve. Scelte obbligate per Inzaghi in difesa

Milan – Juve. Scelte obbligate per Inzaghi in difesa

TORINO – Otto gol fatti, cinque subiti, questo il bilancio del nuovo Milan di Pippo Inzaghi. Due vittorie e primato in classifica. Questa sera è in programma il big match con la Juve, un appuntamento classico del calcio italiano, da sempre le due formazioni hanno dato vita ad incontri che…

TORINO – Otto gol fatti, cinque subiti, questo il bilancio del nuovo Milan di Pippo Inzaghi. Due vittorie e primato in classifica. Questa sera è in programma il big match con la Juve, un appuntamento classico del calcio italiano, da sempre le due formazioni hanno dato vita ad incontri che resteranno negli annali dell’Italia pallonara e dei suoi tifosi. Anche Pippo Inzaghi ritrova i bianconeri da ex, così come Massimiliano Allegri, i due tecnici hanno una voglia matta di vincere questo incontro, il tecnico toscano ha ancora due dubbi da sciogliere, il “collega” rossonero invece è già pronto a mandare in campo il suo undici titolare.

 

Secondo quanto riporta Tuttosport, con le assenze forzate di Diego Lopez, Alex e Bonera, le scelte in difesa sono praticamente obbligate. Abbiati tra i pali, Zapata e Rami coppia di centrali, sugli esterni Abate a destra e De Sciglio a sinistra; trio di centrocampo composto da De Jong, Poli e Muntari. Il ghanese ha subito una botta in allenamento ma stringerà i denti, i tre rossoneri dovranno rivaleggiare con Pogba, Marchisio e uno tra Vidal e Pereyra. Tanti i duelli coast to coast questa sera, come quello che si svilupperà sul settore di sinistra del Diavolo, El Shaarawy infatti sarà titolare nel tridente d’attacco, il suo dirimpettaio sarà l’inesauribile Lichtsteiner, i due ostentano doti da velocisti, di certo non ci si annoierà. Bonaventura, titolare con il Parma, per la sfida con i bianconeri partirà dalla panchina, stesso discorso per Fernando Torres, lo spagnolo ha recuperato dal problema alla caviglia, probabile che venga impiegato a gara in corso. Scalpita anche Gianpaolo Pazzini, l’attaccante vanta già 4 gol ai bianconeri, vorrebbe il quinto, nelle scelte di Inzaghi però non parte in pole. A completare l’attacco ci saranno Honda, largo a destra, sfida ad Asamoah e Chiellini, e Menez come “falso nueve”. Fischio d’inizio previsto per le ore 20:45, la Milano rossonera e la Torino bianconera sono pronte a fermarsi, Milan – Juve non è mai una gara qualunque. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy