Milan-Juve: mai un distacco così. E’ record

Milan-Juve: mai un distacco così. E’ record

Come sottolinea oggi il Corriere dello Sport, ci sono due modi di vedere Milan-Juventus, a poche ore dall’inizio del match. Il primo è chiamare in causa una classifica che recita Juventus 66 e Milan 35. Trentuno punti che sono un vero e proprio abisso tra due squadre che sulla carta…

Come sottolinea oggi il Corriere dello Sport, ci sono due modi di vedere Milan-Juventus, a poche ore dall’inizio del match. Il primo è chiamare in causa una classifica che recita Juventus 66 e Milan 35. Trentuno punti che sono un vero e proprio abisso tra due squadre che sulla carta in realtà, dovevano giocare quasi per gli stessi obiettivi. Inoltre, è il distacco maggiore in assoluto tra le due squadre da quando esistono i tre punti, sintomo che qualcosa in casa rossonera davvero non va. Nonostante ciò però, l’avvento di Seedorf in panchina ha donato hai suoi linfa vitale, grinta e motivazioni per affrontare al meglio il big match, per di più casalingo.

 

Ecco qui infatti che arriva il secondo punto. Lo stesso Conte l’ha detto alla vigilia: quella contro il Milan è una gara trappola, di quelle che sulla carta sembrano già scritte e che invece possono riservare tante sorprese. Ecco che il tecnico bianconero mantiene un profilo basso ed al contempo alta la concentrazione, per non lasciare nulla al caso e cercare di conquistare l’intera posta in palio per staccare un altro po’ la Roma che insegue. Una gara tutta da vivere: solo il campo dirà chi sarà a spuntarla.

fonte: spaziojuve

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy