Milan, ancora con Inzaghi e poi Conte

Milan, ancora con Inzaghi e poi Conte

Milan cinese o thailandese, di giorno in giorno si moltiplicano le voci circa la vendita di parte delle quote o in toto del club rossonero. Questo per quanto riguarda la società, sul piano tecnico si valuta la possibilità di continuare un altro anno con Pippo Inzaghi e a partire dal…

Milan cinese o thailandese, di giorno in giorno si moltiplicano le voci circa la vendita di parte delle quote o in toto del club rossonero. Questo per quanto riguarda la società, sul piano tecnico si valuta la possibilità di continuare un altro anno con Pippo Inzaghi e a partire dal 2016, data di scadenza del contratto di Conte con la Nazionale, affidare la panchina del Diavolo al tecnico dei tre scudetti consecutivi con la Juventus.

 

E’ l’ipotesi riportata questa mattina dal quotidiano Tuttosport, Galliani infatti punterebbe a non interrompere in anticipo il rapporto con Pippo Inzaghi per ingaggiare un altro allenatore, il Milan così dopo Seedorf e l’ex bomber rossonero avrebbe a libro paga un altro tecnico,

 

possibile dunque un’altra stagione di transizione prima del nuovo corso che vedrebbe Conte alla guida del Milan per risollevarlo così come fece con i bianconeri reduci da due settimi posti consecutivi.

 

Tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy