MERCATO – Xabi Alonso a gennaio: si può!

MERCATO – Xabi Alonso a gennaio: si può!

Sembrano lontani i tempi in cui José Mourinho era alla guida del Real Madrid, eppure sono passati solo quattro mesi: nel suo biennio ai “Blancos”, il tecnico portoghese aveva affidato le chiavi del centrocampo allo spagnolo Xabi Alonso. Ora però, con l’ arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina delle “Merengues”,…

Sembrano lontani i tempi in cui José Mourinho era alla guida del Real Madrid, eppure sono passati solo quattro mesi: nel suo biennio ai “Blancos”, il tecnico portoghese aveva affidato le chiavi del centrocampo allo spagnolo Xabi Alonso. Ora però, con l’ arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina delle “Merengues”, complice l’ infortunio del trentunenne cresciuto nella Real Sociedad, le cose sono cambiate radicalmente. Innanzitutto, il tecnico di Reggiolo sembra intenzionato a puntare con decisione su un centrocampo a tre composto da Khedira, Illarramendi e Modric; inoltre, il fatto che Alonso abbia un contratto in scadenza nel giugno 2014 non aiuta. Ecco dunque farsi largo l’ ipotesi di un addio imminente, possibilmente a gennaio, per evitare di lasciarlo partire a costo zero.

E qui entra in gioco la Juventus, che da tempo segue il regista basco, l’ uomo ideale per sostituire Andrea Pirlo come “metronomo” del centrocampo, qualora il numero 21 dovesse aver bisogno di tirare il fiato. Nella sessione invernale del mercato, dunque, con un’ offerta tra i 5 e i 7 milioni di euro l’ operazione potrebbe andare in porto. L’ Ostacolo? Semplice: la concorrenza agguerrita di altri club, in primis Fiorentina, Napoli e Liverpool (nei Reds Alonso ha già militato per cinque stagioni, prima dell’ approdo al Real). Marotta e Paratici seguono con attenzione la vicenda, pronti a farsi avanti tra qualche mese, qualora ve ne fosse l’ opportunità.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy