MERCATO – Sturaro a un passo e accordo Zaza

MERCATO – Sturaro a un passo e accordo Zaza

Il calciomercato di gennaio 2015 potrebbe improvvisamente togliere qualche ruga dal volto di una Vecchia Signora che sta per convolare a giuste nozze con due giovani bravi, rampanti e dall’avvenire già colorato di bianconero. I nomi, ovviamente, sono quelli di Stefano Sturaro e Simone Zaza, rispettivamente 21 e 23 anni. …

Il calciomercato di gennaio 2015 potrebbe improvvisamente togliere qualche ruga dal volto di una Vecchia Signora che sta per convolare a giuste nozze con due giovani bravi, rampanti e dall’avvenire già colorato di bianconero. I nomi, ovviamente, sono quelli di Stefano Sturaro e Simone Zaza, rispettivamente 21 e 23 anni. Per il primo l’accordo con il Genoa, come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, è praticamente cosa fatta come dimostrano i bonus già stabiliti da versare ai rossoblù in base alle presenze del centrocampista in questa stagione, tanto che il giocatore sarebbe atteso a Vinovo la prossima settimana per mettersi a disposizione di Allegri con sei mesi di anticipo rispetto alle previsioni.

 

Acquistato la scorsa estate e lasciato in prestito in Liguria, Sturaro tornerà invece utile alla Juventus da subito sia in campionato che in Champions dato il cambio di modulo operato dal tecnico, che adesse prevede l’utilizzo contemporaneo di quattro centrocampisti dal 1′, nonchè i lunghi stop di RomuloAsamoah.
Più complicato, almeno al momento, arrivare subito a Zaza che il Sassuolo non vorrebbe perdere prima dell’estate e il cui sbarco a Torino dipende comunque dall’eventuale addio anticipato di Giovinco, il cui trasferimento in Canada potrebbe avvenire subito nel caso in cui la Formica Atomica trovasse un accordo per la risoluzione consensuale con i bianconeri.
Bianconeri che, per convincere il Sassuolo a lasciare partire già a gennaio Zaza, sarebbero peraltro pronti a giocarsi la carta Coman, da girare in Emilia con la formula del prestito semestrale. Nelle ultime ore segnali di apertura sono arrivati anche dal club neroverde, che in caso di vittoria contro il Cagliari sabato prossimo avrebbe un buon margine sul terz’ultimo posto e può comunque contare in attacco su Pavoletti e Floro Flores.
Se però da Sassuolo dovessero alzare le barricate non è ancora del tutto da escludere neppure che la Juventus torni su quell’Osvaldo in rotta con l’Inter e il cui sogno neppure troppo nascosto sarebbe quello di riprendere la strada di Vinovo dove ritroverebbe l’amico Tevez che, anche nelle ultime settimane, lo ha sponsorizzato con Marotta e Paratici.
Infine, per quanto riguarda il capitolo difesa, considerato il recupero di Caceres e quello ormai prossimo di Barzagli, la Juventus non ha più alcuna fretta anche se non è del tutto tramontata la pista che porta a Rolando il quale continua a trattare con il Porto per essere lasciato libero di trasferirsi in prestito senza obbligo di riscatto. Unica soluzione gradita dalle parti di Torino. (goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy