MERCATO – Sfida a 3 per Muriel. E Zuniga…

MERCATO – Sfida a 3 per Muriel. E Zuniga…

La Juventus guarda già alle operazioni da mettere segno alla riapertura del calciomercato per la sessione estiva, dal 1° luglio al 31 agosto: gli obiettivi del club bianconero, però, non sono solo all’ estero, e soprattutto non riguardano solamente il tanto atteso top-player. Oltre ad un giocatore di esperienza in…

La Juventus guarda già alle operazioni da mettere segno alla riapertura del calciomercato per la sessione estiva, dal 1° luglio al 31 agosto: gli obiettivi del club bianconero, però, non sono solo all’ estero, e soprattutto non riguardano solamente il tanto atteso top-player. Oltre ad un giocatore di esperienza in campo internazionale, uno per capirci che possa risolvere i problemi della Juventus con una ventina di goal a stagione, la Vecchia Signora pensa anche al futuro e, in questo senso, segue un giocatore ancora giovane e che, in prospettiva, può raggiungere livelli di eccellenza.

Stiamo parlando di Luis Muriel, attaccante colombiano dell’ Udinese che giusto due giorni fa ha compiuto ventidue anni. In questa stagione, con il club friulano, il giocatore ha faticato all’ inizio a trovare spazio, ma da qualche mese è diventato una pedina fondamentale per la squadra: il suo bottino finora parla di otto goal in sedici presenze. Secondo quanto riportato dall’ edizione odierna del quotidiano Tuttosport, però, i bianconeri non sono gli unici ad aver messo gli occhi sul sudamericano: Muriel, infatti, fa gola anche a Milan e Napoli, perciò è facile immaginare che in estate possa scatenarsi un’ asta per assicurarsi le prestazioni di quello che è ritenuto dagli addetti ai lavori uno dei migliori giovani del nostro campionato. La sua valutazione attualmente è vicina ai 10 milioni di euro.

Si allontana invece un altro colombiano che negli ultimi era stato accostato alla Juventus: Camilo Zuniga, esterno del Napoli, andrà in scadenza di contratto a giugno e la Juventus stava meditando di mettere a segno un grande affare ingaggiandolo a parametro zero. E’ notizia delle ultime ore, però, che l’ entourage del laterale stia per incontrare i dirigenti partenopei per trattare il rinnovo, quindi è probabile che, alla fine, il ventisettenne ex Siena resti in Campania.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy