MERCATO – Per Pogba rinnovo lontano

MERCATO – Per Pogba rinnovo lontano

Potrebbe non durare molto l’esperienza italiana del nuovo fenomeno del centrocampo (ri)scoperto dalla Juventus: Paul Pogba. Se già si sapeva di un forte interesse del Real Madrid nei suoi confronti, con gli spagnoli pronti a mettere sul piatto almeno 40 milioni di euro, ora spuntano altre illustri pretendenti che si…

Potrebbe non durare molto l’esperienza italiana del nuovo fenomeno del centrocampo (ri)scoperto dalla Juventus: Paul Pogba. Se già si sapeva di un forte interesse del Real Madrid nei suoi confronti, con gli spagnoli pronti a mettere sul piatto almeno 40 milioni di euro, ora spuntano altre illustri pretendenti che si contenderebbero il giovane gioiellino francese come in un vero derby. Stiamo parlando diChelsea e Arsenal che, secondo alcune indiscrezioni raccolte da Bundesligapremier, sarebbero disposti a fare follie pur di aggiudicarselo nel prossimo mercato.

L’entourage di Pogba avrebbe già sondato la situazione, con il proprio assistito che, chiaramente, non scarterebbe a priori la possibilità di approdare in Premier League in quel di Londra. Una città che ha sempre un forte richiamo e impatto, specie sui giovani giocatori che lì possono trovare qualsiasi tipo di svago grazie anche ai loro lauti guadagni.

Proprio l’ingaggio è il nodo della questione tra Pogba e il club bianconero. Mino Raiola, procuratore di Pogba, pretenderebbe addirittura un premio di 1,5 milioni in caso la trattativa col club torinese andasse a buon fine. Stessa cifra che percepisce attualmente il suo assistito. Il club di Agnelli, qualche settimana fa, era pronto ad alzare l’ingaggio fino a 2,5 milioni netti a stagione, ma questa non sembra essere una cifra tale da poter blindare il proprio campioncino, che pretende almeno 4 milioni di euro netti all’anno. E in caso non si riuscisse a soddisfare le richieste sue e del suo esigente entourage, le sirene della Premier suonerebbero ancor più insistentemente.

(fonte tuttonapoli.net)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy