MERCATO – Llorente e 10 mln: la Juve tenta il tutto per tutto per Dybala

MERCATO – Llorente e 10 mln: la Juve tenta il tutto per tutto per Dybala

Vendere bene è un’arte. Una filosofia firmata Maurizio Zamparini, artista di fama mondiale nel riuscire a proporre i propri pezzi pregiati a cifre iperboliche. Dai 40 milioni di Javier Pastore all’operazione Amauri fino agli 11 milioni di Josip Ilicic, quando c’è talento dalle parti di Palermo sanno sempre come spremerlo,…

Vendere bene è un’arte. Una filosofia firmata Maurizio Zamparini, artista di fama mondiale nel riuscire a proporre i propri pezzi pregiati a cifre iperboliche. Dai 40 milioni di Javier Pastore all’operazione Amauri fino agli 11 milioni di Josip Ilicic, quando c’è talento dalle parti di Palermo sanno sempre come spremerlo, goderselo e poi liberarsene al momento giusto. Quello che Zamparini vuol fare anche con Paulo Dybala, un altro figliol prodigo esploso in una stagione sensazionale che ha pugnalato al momento di dover rinnovare un contratto in scadenza tra un anno appena. I suoi agenti sono esperti, hanno chiesto una cifra importantissima prima di andare ad ascoltare gli altri club. E da lì è nata la furia di Zamparini, che Dybala non vuole regalarlo a nessuno. Anzi. 

In questo momento è in atto un vero e proprio braccio di ferro: la Juventus da un mese ha un vero e proprio patto di ferro con gli agenti di Paulo, con il sì del giocatore in pugno e un contratto importante che lo farebbe diventare protagonista in bianconero da titolare già nella prossima stagione in un campionato e in un modulo dove Dybala sa di poter dare il meglio di sé. Il Palermo però preferirebbe venderlo a chi può pagare di più e immediatamente, pur non potendo forzare troppo vista la delicata situazione contrattuale della Joya. Da qui i contatti che Zamparini ha voluto intraprendere direttamente con l’Arsenal: il presidente ci sta lavorando in prima persona, i Gunners sono pronti a un’offerta attorno ai 30/35 milioni. 

Con la proposta di Arséne Wenger, il discorso si fa diverso anche per la Juventus. Che forte del sì di Dybala non vorrebbe spendere più di 25 milioni complessivi per l’argentino, tra parte fissa e contropartite che sarebbero più di una, tra il giovane difensore Goldaniga e l’idea Luca Marrone. Quei 10 milioni che ballano però non sono graditi a Zamparini, che sta facendo di tutto per tenere viva la situazione con l’inserimento dell’Arsenal. E Dybala? Per adesso, è fermo sui suoi passi: vuole la Juve, sperando possa sbloccarsi tutto nel giro dei prossimi due mesi. Magari anche grazie alla cessione di Fernando Llorente. I primi contatti ci sono già stati in queste settimane tra i suoi agenti e diversi club di Premier League e Liga, in particolare il Tottenham ma non solo. Llorente sarà una plusvalenza per la Juve che ha già deciso di cederlo, con il via libera di Allegri. Che aspetta Dybala per il prossimo anno. Zamparini l’artista permettendo.  (calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy