MERCATO – La Premier tenta Zaza: Juve attenta!

MERCATO – La Premier tenta Zaza: Juve attenta!

La Juventus a gennaio ha fatto di tutto per acquistare Simone Zaza dal Sassuolo: l’accordo tra le due società è già stato raggiunto da tempo (c’è un diritto di riacquisto fissato a 15 milioni, da esercitare entro il 30 giugno 2015; la cifra salirebbe a 18 qualora la scadenza si…

La Juventus a gennaio ha fatto di tutto per acquistare Simone Zaza dal Sassuolo: l’accordo tra le due società è già stato raggiunto da tempo (c’è un diritto di riacquisto fissato a 15 milioni, da esercitare entro il 30 giugno 2015; la cifra salirebbe a 18 qualora la scadenza si dilati al 2016), ma la dirigenza emiliana alla fine è riuscita a trattenere l’attaccante, almeno fino alla prossima estate. C’è però una novità: secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.com, gli agenti di Zaza nei prossimi giorni voleranno a Londra per sentire un club di Premier League (il Tottenham), seriamente interessato all’ex Sampdoria.

PRIORITA’ ALLA JUVE – Christian Maifredi e i suoi collaboratori, che detengono la procura di Simone Zaza, hanno in programma un viaggio a Londra: al momento c’è solo la volontà di capire quale sia la proposta del Tottenham, ma la Juventus resta la prima scelta. L’intenzione di Zaza è quella di vestire la maglia bianconera il prima possibile: è chiaro che la possibilità di giocare all’estero, in un campionato prestigioso come la Premier League, affascina molto il lucano, motivo per cui la Juventus deve affrettarsi a chiudere una volta per tutte il suo acquisto. Il Tottenham vuole rivoluzionare il suo reparto offensivo: Adebayor è in scadenza di contratto, Soldado ha deluso e molto probabilmente partirà (legato agli Spurs fino al 2017), lasciando i soli Harry Kane e Lamela in rosa.

NULLA E’ SCONTATO – Si è sempre detto che l’acquisto di Zaza da parte della Juventus fosse scontato, tuttavia le parole di Giovanni Carnevali (amministratore delegato del Sassuolo), rilasciate a Tuttosport, non lasciano tranquilla la dirgienza bianconera: “Sia Zaza che Berardi potrebbero andare alla Juve. Una pizza però, a sensazione, me la giocherei su Berardi. Presto ci vedremo con la Juve per parlarne, di sicuro non andremo alle buste. Non è detto invece che Zaza debba trasferirsi per forza alla Juve. E’ seguito da molti club stranieri, non solo il Tottenham. Noi puntiamo a monetizzare il più possibile”. Dichiarazioni che hanno il chiaro intento di velocizzare una trattativa che a gennaio sembrava a un passo dalla chiusura e che ora rischia davvero di saltare. (calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy