Mercato, Kessie: “La Juve mi voleva, da piccolo però guardavo sempre il Milan e Shevchenko”

Mercato, Kessie: “La Juve mi voleva, da piccolo però guardavo sempre il Milan e Shevchenko”

Le parole del centrocampista rivelazione dell’Atalanta

TORINO – In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Kessie, centrocampista dell’Atalanta rivelazione del campionato, ha svelato alcuni aneddoti di mercato che lo hanno visto protagonista quest’estate. “Dopo il Mondiale Under 17 del 2013 mi voleva, anche se io non avevo ancora 18 anni. Da piccolo però guardavo soprattutto il Milan. Che giocatore era Shevchenko. Roma? No: non so niente. In estate ero vicino al Sunderland, questo è vero. Poi ho scelto l’Italia, per la tattica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy