MERCATO – Iannascoli: ‘Verratti era della Juve ‘

MERCATO – Iannascoli: ‘Verratti era della Juve ‘

TORINO – Danilo Iannascoli, amministratore unico del Pescara è tornato a parlare della società abbruzzese già retrocessa nel campionato cadetto dopo appena una stagione. Ai microfoni della trasmissione ‘Radio Goal’ in onda su Radio Kiss Kiss ha rivelato anche un importante retroscena di calciomercato che ha riguardato una punta di…

TORINO – Danilo Iannascoli, amministratore unico del Pescara è tornato a parlare della società abbruzzese già retrocessa nel campionato cadetto dopo appena una stagione. Ai microfoni della trasmissione ‘Radio Goal’ in onda su Radio Kiss Kiss ha rivelato anche un importante retroscena di calciomercato che ha riguardato una punta di diamante dello scacchiere biancazzurro della passata stagione, Marco Verratti, ora in forza al Paris Saint Germain di Ancelotti e Leonardo.

Con il Napoli abbiamo avuto sempre u nrapporto splendido e abbiamo lavorato sempre molto bene, come testimonia l ‘arrivo di Insigne poi rispedito alla casa madre. Ma c’ è un retroscena di mercato molto interessante che vi voglio raccontare e riguarda Marco Verratti. Eravamo vicini a chiudere l’ accordo con la società partenopea, ma il suo procuratore aveva spinto il giocatore ad accettare l’ offerta della Juventus. Ormai le società, in questo calcio moderno, non hanno più peso. Contano molto di più le parole dei procuratori che posso spingere i loro assistiti verso una destinazione piuttosto che un’ altra.”

script type=”text/javascript”>


Lo spiraglio di rivedere il talento italiano con la casacca bianconera c’è, e lo dimostrano le parole del massimo dirigente del Pescara. Ora il giocatore è super integrato nella rosa del Psg con il quale si è affacciato al grande calcio e che gli permetterà di fare un altro grande salto di qualità, nelal sua crescita professionale e sportiva. Magari in un futuro, neanche troppo lontano, potrebbe prendere il posto di Pirlo nella Juventus che verrà. A detta di tutti è Verratti il futuro playmaker della Nazionale azzurra del prossimo futuro, neanche troppo lontano.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy