MERCATO – Gennaio, mese di valzer di attaccanti in casa Juve

MERCATO – Gennaio, mese di valzer di attaccanti in casa Juve

Chi va e chi torna…

Valzer di attaccanti in casa Juve. Quello di gennaio potrebbe essere un mercato movimentato per l’attacco bianconero. Nelle ultime ore la società sta cominciando a sondare il terreno per regalare ad Allegri un nuovo bomber. Zaza ha diverse richieste dall’Inghilterra e non è affatto soddisfatto dello scarso utilizzo di questa prima parte di stagione. Finora, l’attaccante di Matera ha totalizzato dieci presenze stagionali e cinque reti. Il momento più emozionante, l’esordio con gol in Champions League contro il Siviglia.
Voluto fortemente la scorsa estate, e costato ben 18 milioni, Zaza con il passare delle settimane ha visto diminuire la fiducia nei suoi confronti, finendo constantemente in panchina. La sua partenza è molto più di una semplice suggestione, West Ham e Crystal Palace lo stanno corteggiando già da tempo. Le due squadre londinesi sono pronte a dar vita ad un derby di mercato e a trattare per il costo del cartellino che si aggira sui 25 milioni. In cima agli obiettivi dell’attaccante classe ’91 c’è l’Europeo con la Nazionale: Zaza ha bisogno di giocare con più continuità per non rischiare di escluso dal gruppo che volerà in Francia a giugno.
CHI VA E CHI TORNA – Per un attaccante che va, un altro potrebbe far ritorno a Torino. E’ Alessandro Matri colui che è in cima alle preferenze di Marotta. L’attaccante in forza alla Lazio, ha lasciato un ottimo ricordo di sé a Vinovo, ed è l’identikit ideale dell’attaccante che vuole Allegri. Il tecnico ha bisogno di un bomber che dia respiro a Manzdukic o a Dybala, che sia affidabile e che non crei lamentele nello spogliatoio. Attualmente, nonostante il buon rendimento, Matri sta trovando poco spazio con Pioli e cambiare aria potrebbe convenirgli. Allegri lo aspetta a braccia aperte, il ricordo del gol decisivo in Coppa Italia proprio contro i biancocelesti è ancora vivo.
IL FUTURO – La Juve non guarda solo al presente e già studia le mosse per il mercato estivo. L’obiettivo rimane Gianluca Lapadula, che tanto bene sta facendo in Serie B con la maglia del Pescara. Il club abruzzese vuole sei milioni per lasciare andare via il suo gioellino, la Juve continua a seguirlo attentamente. La trattativa si potrebbe chiudere già nel mese prossimo, con il giocatore che arriverebbe poi a Torino a giugno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy