MERCATO – Eikrem corteggiato da Juve, Inter e Lazio

MERCATO – Eikrem corteggiato da Juve, Inter e Lazio

La difficile situazione economica italiana, inevitabilmente, si scontra con le grandi ambizioni. I top club, nessuno escluso, gestiscono in maniera oculata le proprie spese, tagliando ingaggi faraonici (Milan), cedendo pezzi pregiati dinanzi offerte irrinunciabili (Napoli e Roma), cercando di cogliere qualche occasione prestigiosa (Juventus e Inter). La fase di scouting,…

La difficile situazione economica italiana, inevitabilmente, si scontra con le grandi ambizioni. I top club, nessuno escluso, gestiscono in maniera oculata le proprie spese, tagliando ingaggi faraonici (Milan), cedendo pezzi pregiati dinanzi offerte irrinunciabili (Napoli e Roma), cercando di cogliere qualche occasione prestigiosa (Juventus e Inter). La fase di scouting, difatti, diventa fondamentale per poter sopperire alla mancanza di liquidità. E se non hai 64 milioni da spendere per acquistare il Cavani di turno, te lo devi inventare, beffando con rapidità e decisione la concorrenza.
 L’Olanda, si sa, può vantare un parco giovani di assoluto spessore. Talenti ciclici destinati, per motivi puramente monetari, a doversi trasferire in palcoscenici europei più ambiziosi. Un prodotto interessante, attualmente di proprietà dell’Heerenveen, è senza dubbio Magnus Wolff Eikrem, metodista di assoluta prospettiva.

Norvegese di Molde, classe 1990, dal 2006 al 2011 ha vestito la casacca del Manchester United, dove è riuscito a racimolare anche una convocazione con la Prima Squadra, allora allenata da Sir Alex Ferguson, in occasione di un’amichevole contro il Dunfermline Athletic, compagine scozzese che milita nella Scottish First Division. Successivamente il passaggio nella squadre riserve, la maglia 42 e l’inclusione nella lista dei calciatori selezionabili per la Champions League 2010-2011.
 In tutti i casi della vita, però, c’è sempre un mentore, una persona a cui devi dire grazie. In questo caso si chiama Ole Gunnar Solskjaer, ex colonna dei ‘Red Devils’, adesso tecnico del Molde. Guarda un po’, stessa piazza in cui nasce e cresce calcisticamente Eikrem, stessa piazza in cui ritorna dal 2011 al 2013, racimolando 68 presenze coadiuvate da 6 reti. Il rapporto tra il mister e il suo pupillo, perché tale possiamo tranquillamente definirlo, nasce quando il centrocampista norvegese, al compimento dei 13 anni, decide di iscriversi in una delle scuole calcio proprio di Solskjaer, accecando letteralmente l’uomo di Kristiansund.
 Tuttavia, in un percorso di crescita, si possono affrontare momenti difficili. La vita di Eikrem, a tal proposito, non è tutta rose e fiori. Diabete mellito, visite di controllo e tanti dubbi. Ma il carattere del ragazzo è forte, il talento è oggettivo, ingredienti che nella passata estate lo portano a legarsi, attraverso un contratto triennale, all’Heerenveen di Marco Van Basten. Scelta motivata in questa maniera dal diretto interessato:“Quando ti vuole un allenatore di questo calibro, non puoi rifiutare”. Parere condiviso da Johan Hansma, direttore tecnico degli olandesi: “E’ un mediano di grande talento, un tuttofare munito di grandi qualità tecniche e atletiche, siamo felici che abbia sposato il nostro progetto. Attraverso gli insegnamenti di Marco potrà crescere ulteriormente”.
 Esatto, proprio così, le doti sono cristalline. E gli osservatori di Juventus, Inter e Lazio se ne accorgono prontamente in Israele dove il forte 23enne, in occasione del Campionato Europeo Under 21, acquisisce feedback positivi tra gli addetti ai lavori. Wolfsburg e Bayer Leverkusen tentano il grande colpo, ma lavorare con il ‘Cigno di Utrecht’ è un’opportunità troppo ghiotta per non poterla sfruttare. I mesi passano, le osservazioni degli 007 rimangono. Noti intermediari di mercato, in tempi non sospetti, avevano provato a portare questo giocatore in Italia, scontrandosi, ancora una volta, contro lo scetticismo calcistico del Belpaese. Il resto, come sempre, lo aggiungerà la storia.

goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy