MAROTTA: Parole di Pogba tradotte male”

MAROTTA: Parole di Pogba tradotte male”

“Sono dichiarazioni vecchie. Nella traduzione non è stato reso il significato giusto, lui ha semplicemente detto di non voler pensare ad altro che non sia il campo”. Parole firmate da Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus che ha commentato così le parole di Paul Pogba che – in un’intervista ai…

“Sono dichiarazioni vecchie. Nella traduzione non è stato reso il significato giusto, lui ha semplicemente detto di non voler pensare ad altro che non sia il campo”. Parole firmate da Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus che ha commentato così le parole di Paul Pogba che – in un’intervista ai microfoni di Telefoot – ha detto che penserà al suo futuro al termine della stagione. “Noi teniamo in modo straordinario a questo Scudetto – prosegue -, ma serve ancora molto prima di festeggiare. Stasera, ad esempio, il Catania giocherà la gara della vita e la squadra dovrà stare molto attenta. Cosa è accaduto al pullman prima della gara? Sono atti di inciviltà che non fanno bene al nostro calcio, ma guardiamo al campo”.

 

 

 

Come mai Conte non sorride mai davanti alle telecamere?
“L’approccio alla gara sia come calciatore che come allenatore è molto soggettivo. Lui vive le sfide con grande tensione, che è sinonimo di applicazione. Poi, durante la settimana è un po’ più distaccato e anche più aperto. Secondo me è una sua caratteristica positiva ed è giusto che non la alteri”.

(Tuttomercatoweb.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy