MAROTTA: ” Orgogliosi di Pogba “

MAROTTA: ” Orgogliosi di Pogba “

TORINO – A pochi minuti dal match tra Bologna e Juventus, è intervenuto ai microfoni di sky l’Ad Beppe Marotta. Ecco le sue parole:Quanto è fiero di Pogba?”Siamo tutti orgogliosi. È merito di tutto lo staff. Siamo andati avanti qualche mese per poterlo portare a Torino”.Vi siete concentrati al meglio…

TORINO – A pochi minuti dal match tra Bologna e Juventus, è intervenuto ai microfoni di sky l’Ad Beppe Marotta. Ecco le sue parole:

Quanto è fiero di Pogba?
“Siamo tutti orgogliosi. È merito di tutto lo staff. Siamo andati avanti qualche mese per poterlo portare a Torino”.

Vi siete concentrati al meglio oggi tra il sorteggio e il pensiero Champion’s?
“Conta l’ha detto più volte, stasera c’è una partita importante, dimenticare quello che è successo in Brasile o che succederà a Istanbul”.

A gennaio ci zar qualcosa da comprare?
“Noi guardiamo sempre avanti, nell’ottica di giugno. L’anno scorso abbiamo preso Lloorente. Non disdegnano le opportunità. Gruppo di qualità affiatato che migliora di domenica in domenica”.
Vucinic diventato un’alternativa…
“Quando un giocatore sta fuori per qualche domenica si pensa che sia ad un asso dalla cessione ma non è così. Se lui vorrebbe noi non possiamo fermarlo ma non ci ha chiesto la cessione. Ha voglia di stare con noi”.

Pirlo? Quanto pesa la sua assenza?
“Non è facile sostituire Pirlo per le caratteristiche che ha. La situazione contrattuale al momento non ci impensierisce. Noi siamo in una situazioni in cui non c’è nessun giocatore che ha voglia di scappare. Siamo la Juventus  e per tutti è motivo di orgoglio rimanere qui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy