Marotta: “Nessuno vuole andare via”

Marotta: “Nessuno vuole andare via”

Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha parlato a margine della premiazione “Castagna d’Oro 2013” ai microfoni dei colleghi di Sky Sport. Ecco quanto evidenziato dalle dichiarazioni del dirigente bianconero. Infortunio di Pirlo (il regista ha riportato una lesione collaterale di 2° grado al legamento mediale del ginocchio destro, ndr)…

Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha parlato a margine della premiazione “Castagna d’Oro 2013” ai microfoni dei colleghi di Sky Sport. Ecco quanto evidenziato dalle dichiarazioni del dirigente bianconero.

Infortunio di Pirlo (il regista ha riportato una lesione collaterale di 2° grado al legamento mediale del ginocchio destro, ndr) – “E’ stato un qualcosa di inaspettato, domani inizierà le terapie e valuteremo i tempi di recupero”.

I cori dei bambini allo Stadium? – “Sono nate polemiche stucchevoli, l’iniziativa è stata straordinaria e ben riuscita. Il calcio non è solo un fenomeno sportivo ma anche sociale, noi volevamo riempire lo stadio anche in questa occasione e ci siamo riusciti. Il calcio senza spettatori è zero, non esite”.

Questione Supercoppa – “Sulla vicenda il Consiglio di Lega fece un autogol, la Juventus ha presentato ricorso e c’è stato il riscontro da parte dei giudici”.

Qualche considerazione sulla stagione attuale – “Stiamo facendo grandi risultati, grazie anche alla bravura del nostro allenatore, uno dei migliori al mondo. Abbiamo riportato la Juventus là dove meritava, ma dovremo avere sempre più stimoli per puntare ancora in alto. Champions? La gara con il Galatasaray sarà fondamentale, perchè passare il turno darebbe tranquillità economica. Mercato? La squadra sta facendo bene così, valuteremo. In uscita nessun calciatore ha espresso la volontà di lasciarci”.

(fonte europacalcio.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy