Marotta: “Forza Juve, porta a casa la Supercoppa”

Marotta: “Forza Juve, porta a casa la Supercoppa”

DOHA – Dall’Italia arrivano segnali di tempesta per la nota vicenda sugli stage azzurri. Interviene l’ad bianconero Beppe Marotta nella veste diplomatica che gli calza a pennello. «Non è il caso di montare la questione, di aumentare la tensione: i rapporti con la Federazione e Conte sono buoni, bisogna solo…

DOHA – Dall’Italia arrivano segnali di tempesta per la nota vicenda sugli stage azzurri. Interviene l’ad bianconero Beppe Marotta nella veste diplomatica che gli calza a pennello. «Non è il caso di montare la questione, di aumentare la tensione: i rapporti con la Federazione  e Conte sono buoni, bisogna solo conciliare gli interessi dei club in un calendario già intasato e della Nazionale. Detto questo, riconosciamo l’importanza della Nazionale, ci mancherebbe».“Vince la Juve”, la sintesi. «Ma è un titolo mediatico.  Noi abbiamo incontrato il presidente Tavecchio anche recentemente, siamo a disposizione di Conte per soddisfare le proprie esigenze tenendo conto però degli impegni dei club che sono pressanti». 

 

 

 

SUPERGASATI – «Quella per la Supercoppa 2014 è una giornata particolare, è il primo vero trofeo della stagione, lo affrontiamo come sempre con grande voglia di vincere sapendo che una partita secca Napoli resta un difficile scoglio da superare, ma stiamo bene e abbiamo grande volontà di riportare  a casa la coppa come negli ultimi anni. Napili più affamato? Il logorio della vittoria nello sport non c’è. Anche loro hanno l’orgoglio di voler ripartire, poi una partita secca è sempre imprevedibile e non sempre i valori reali hanno la meglio. Ma noi siamo concentrati per vincere».

 

I RITOCCHI – «Il mercato di gennaio? Questo è un gruppo costruito in estate e sta rispettando appieno le aspettative. Ci sono però infortuni e valuteremo. Non penso a grandi colpi, ma eventuali opportunità per andare a colmare soprattutto il reparto difensivo colpito da numerosi infortuni». 

 

Tuttosport.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy