Marchetti a SkySport: “Vucinic-Inter, non e’ chiusa”.

Marchetti a SkySport: “Vucinic-Inter, non e’ chiusa”.

Intervenuto in serata negli studi di Sky Sport 24, il giornalista dell’emittente satellitare e editorialista di Tuttomercatoweb Luca Marchetti ha parlato del mercato della Juventus. Movimento attorno ai bianconeri: “Era attesa una risposta di Thohir. La presa di posizione della Juventus era forte e accesa, segno di distacco importante tra…

Intervenuto in serata negli studi di Sky Sport 24, il giornalista dell’emittente satellitare e editorialista di Tuttomercatoweb Luca Marchetti ha parlato del mercato della Juventus. Movimento attorno ai bianconeri: “Era attesa una risposta di Thohir. La presa di posizione della Juventus era forte e accesa, segno di distacco importante tra i club. Non c’è un riavvicinamento con questa replica dell’Inter, però non ci sono ulteriori fratture a mio avviso. E’ un linguaggio diplomatico di difesa della propria società e dei suoi uomini, da parte di Thohir. Penso si cercherà un chiarimento con la Juve, soprattutto per rapporti in generale. E’ necessario che Thohir torni in Italia, parli di persona con i suoi collaboratori. C’è una frizione da correggere. Il discorso Vucinic è secondario ormai: la Juventus non ha intenzione, ad oggi, di parlare con l’Inter. O si risolve il tutto o la vicenda si allunga. Vucinic tornerà ad allenarsi con i bianconeri, un bel passo avanti dopo quello di Guarin ieri. Entrambi non pensavano di finire in una situazione tale, dopo aver avuto la quasi certezza di cambiare aria.

Nessun dramma, ma psicologicamente è difficile. Non è impossibile ipotizzare che entrambi restino nei loro rispettivi club. Lo scambio non si farà più, è aperto un piccolissimo spiraglio per Vucinic all’Inter perchè c’è l’interesse tecnico dei nerazzurri. E’ chiaro che servirebbero nuove modalità. Guarin oggi non ha mostrato contraccolpi psicologici: vive una situazione anomala, ma parliamo di professionisti. Ci sono stati contatti tra Juventus e Monaco per Vucinic. Il montenegrino e Ranieri hanno già lavorato insieme a Roma, in realtà ad oggi i monegaschi non vorrebbero fare un altro acquisto per Falcao infortunato ma dar spazio a Lacina Traorè. Però attenzione che il Monaco è una squadra con grossa disponibilità economica e potrebbe cambiare idea. Si era parlato di Giovinco nelle mire del Bologna, dipenderà da quanto succederà nella trattativa Diamanti al Guangzhou. I felsinei prenderebbero una somma non indifferente e per fare un colpo importante, per mantenere intatte le prospettive di salvezza e anche calmare la piazza, hanno l’attaccante della Juve tra i possibili obiettivi”. (TMW)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy