Mandzukic: arriva l’ok di Agnelli

Mandzukic: arriva l’ok di Agnelli

TORINO – Italia-Germania non è solo una delle partite più intriganti e spettacolari che il calcio mondiale può offrire. In questo momento rappresenta l’asse di mercato più caldo per la Juventus. Un giocatore in particolare è sotto osservazione: Mario Mandzukic. Il Bayern il prossimo giugno potrebbe inserire nel suo organico…

TORINO – Italia-Germania non è solo una delle partite più intriganti e spettacolari che il calcio mondiale può offrire. In questo momento rappresenta l’asse di mercato più caldo per la Juventus. Un giocatore in particolare è sotto osservazione: Mario Mandzukic. Il Bayern il prossimo giugno potrebbe inserire nel suo organico Robert Lewandowski per rafforzare ancora di più il suo reparto offensivo. Appena il polcco metterà piede a Monaco, Beppe Marotta inizierà l’operazione Mandzukic. Sul piatto sono pronti ben 25 milioni di euro circa messi a disposizione dal presidente Agnelli che si è detto subito favorevole alla trattativa. Un eventuale arrivo del giocatore del Bayern alla Juve garantirebbe un ulteriore passo in avanti in proiezione europea. L’attacco guadagnerebbe in potenza, tecnica e determinazione. Tevez rimarrebbe il titolare fisso con Llorente e Mandzukic in lotta per guadagnarsi il posto da titolare.

ALTRI OBIETTIVI – Oltre al giocatore del Bayern la Juventus ha nella sua lista dei desideri altri nomi. Uno di questi è un giovane talento del Real Madrid Alvaro Morata. Per arrivare allo spagnolo, poco utilizzato da Carlo Ancelotti, la concorrenza è però molto agguerrita. Per quanto riguarda il mercato di gennaio il nome più forte è quello dell’ex giallorosso Jeremy Menez, attualmente al PSG. La trattativa non dovrebbe essere molto complicata, il francese ha il contratto in scadenza il prossimo giugno e il club di Parigi potrebbe essere disposto ad accettare anche un’offerta non troppo alta pur di non perderlo a parametro zero a fine stagione.

In uscita i due nomi più foorti sono quelli di Mirko Vucinic e di Sebastian Giovinco. Il montenegrino ha già delle squadre che lo seguono, ciò rende la sua sistemazione più facile rispetto al compagno. L’ex attaccante della Roma è ambito infatti da Manchester United e Tottenham.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy