Mancini: “Io non avrei giocato”

Mancini: “Io non avrei giocato”

Ai microfoni di Sky, il primo a prendere parola, è l’allenatore del Galatasaray, Roberto Mancini. Il mister ex City ammette l’impraticabilità del campo, ma è visibilmente emozionato per la vittoria strappata ai bianconeri di Antonio Conte: “Credo fosse difficile giocare a pallone. Io ero contrario perchè pensavo fosse pericoloso per…

Ai microfoni di Sky, il primo a prendere parola, è l’allenatore del Galatasaray, Roberto Mancini. Il mister ex City ammette l’impraticabilità del campo, ma è visibilmente emozionato per la vittoria strappata ai bianconeri di Antonio Conte: “Credo fosse difficile giocare a pallone. Io ero contrario perchè pensavo fosse pericoloso per i calciatori. Però è stata una partita aperta e penso che abbiamo meritato. Siamo stati bravi a far quel punto a Torino ma, ripeto, credo che abbiamo meritato la vittoria sommando ieri a oggi”.

Secondo il tecnico italiano la vittoria è più che mai meritata sommando i minuti giocati ieri a quelli terminati oggi: “Ieri sera era impossibile perchè sul terreno si era formato uno strato di ghiaccio. Io anche al delegato l’ho detto che non era il caso di giocare. A fine primo tempo era tardi per decidere. La Juve non ha detto niente quindi immagino fosse d’accordo per giocare”.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy