Mancini e la difesa a tre

Mancini e la difesa a tre

TORINO – Roberto Mancini cambia modulo per cercare di fermare la Juventus. I troppi gol presi dalla squadra durante la sua gestione – 20 in 12 gare – avrebbero convinto il tecnico a cambiare modulo e ad adottare una difesa a tre. E’ quanto riporta stamane “La Gazzetta dello Sport”.…

TORINO – Roberto Mancini cambia modulo per cercare di fermare la Juventus. I troppi gol presi dalla squadra durante la sua gestione – 20 in 12 gare – avrebbero convinto il tecnico a cambiare modulo e ad adottare una difesa a tre. E’ quanto riporta stamane “La Gazzetta dello Sport”. Il Mancio ha fatto le prove generali venerdì sera in campionato contro l’Elazigspor: e guarda caso è stata l’unica gara in cui i turchi non hanno subito gol.  Secondo la rosea, domani contro la Juve si vedranno tre centrali veri, Eboue avanzato a destra sulla linea dei centrocampisti, qualità e quantità in mezzo con la coppia Inan-Melo e Sneijder rifinitore dietro la coppia Drogba-Yilmaz.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy