Lopez: “Triste giocare senza tifosi”

Lopez: “Triste giocare senza tifosi”

TORINO – Queste le parole rilasciate dal tecnico sardo Diego Lopez ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Cagliari-Juventus: “Secondo me abbiamo fatto un’ottima partita fino al loro secondo gol: abbiamo avuto anche l’opportunità di segnare il 2-0, ma poi loro hanno trovato degli spazi e hanno saputo colpirci.…

TORINO – Queste le parole rilasciate dal tecnico sardo Diego Lopez ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Cagliari-Juventus:  “Secondo me abbiamo fatto un’ottima partita fino al loro secondo gol: abbiamo avuto anche l’opportunità di segnare il 2-0, ma poi loro hanno trovato degli spazi e hanno saputo colpirci. Sapevo che se ci fossimo solo difesi sarebbe stato impossibile. Gli errori di Adan? Li fanno tutti, fanno parte del gioco. E’ molto triste giocare senza tifosi, non si può andare avanti già da due anni senza stadio. Anche ieri ho detto che mi fanno ridere perché dicono che giochiamo con lo stadio a metà, ma non è nemmeno quella, abbiamo solo i 5mila della Curva. Purtroppo noi non abbiamo più parole, ora si va ai fatti, ma questa situazione va risolta perché non si può vedere uno stadio vuoto”.

Lopez ha aggiunto:  “C’era Moyes a vedere Astori? Secondo me anche Moyes si è vergognato dello stadio. Astori oggi è un giocatore nostro: speriamo che finisca presto questo gennaio che dura sempre troppo. La situazione dei portieri? Noi avevamo Agazzi, ora si allena ma sta per andar via. Oggi ho scelto Adan: gli errori ci stanno, vedremo come va, ma bisogna sempre guardare il campo per prendere le decisioni”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy