Llorente: “Vamos Juve!”. E Osvaldo lo insidia

Llorente: “Vamos Juve!”. E Osvaldo lo insidia

TORINO – “Oggi seduta doppia di lavoro! Forza Juve! Vamoooos”. E il numero delle “o” è proporzionale all’energia con la quale Fernando Llorente, l’autore del tweet, si è allenato oggi a Vinovo. Lo spagnolo, reduce da una prestazione fra luci e ombre a Verona, sente il fiato sul collo di…

TORINO – “Oggi seduta doppia di lavoro! Forza Juve! Vamoooos”. E il numero delle “o” è proporzionale all’energia con la quale Fernando Llorente, l’autore del tweet, si è allenato oggi a Vinovo. Lo spagnolo, reduce da una prestazione fra luci e ombre a Verona, sente il fiato sul collo di Osvaldo, non vuole perdere la stima di Conte che negli ultimi mesi lo ha promosso a titolare inamovibile e – dicono – che ci abbia dato dentro in modo particolarmente intenso.

FATTORE DANI – L’arrivo di Osvaldo, tuttavia, ha movimentato la gerarchia dell’attacco bianconero. E se Quagliarella, al momento è ai margini, Vucinic deve riconquistarsi gli spazi e Giovinco è in stand-by, la new entry Osvaldo è subito passato in terza posizione. E da lì insidia Llorente. Conte, per esempio, avrebbe la tentazione di schierare la coppia Tevez-Osvaldo contro il Chievo (anche se Osvaldo è leggermente sotto tono per una lieve influenza).

 

 

IL BENVENUTO – Da parte sua Llorente ha accolto Osvaldo con grande entusiasmo. Lo conosceva dai tempi della Liga, dove l’aveva incontrato da avversario, quando giocavano uno nel Athletic Bilbao e l’altro nell’Espanyol. E le sue prime dichiarazioni sono state: “E’ un grandissimo giocatore. Sono proprio felice che sia arrivato, può aiutarci a fare un ulteriore salto di qualità”. Come dire, i due “belli” del gol vanno d’accordo, ma da ora inizia la concorrenza. Vamos, dunque.

(fonte tuttosport.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy