LIVORNO VS JUVE – 0-2 RIVIVI IL LIVE

LIVORNO VS JUVE – 0-2 RIVIVI IL LIVE

Queste le parole dell’uomo-partita Fernando Llorente al termine del match ai microfoni di Sky Sport: “Un mio ‘golazo’? Sì, si può dire così, abbiamo ottenuto una vittoria importante su un campo difficile. Abbiamo fatto bene, sfruttando le occasioni. Più giochiamo insieme io e Tevez e meglio ci troviamo: l’intesa cresce…

Queste le parole dell’uomo-partita Fernando Llorente al termine del match ai microfoni di Sky Sport:  “Un mio ‘golazo’? Sì, si può dire così, abbiamo ottenuto una vittoria importante su un campo difficile. Abbiamo fatto bene, sfruttando le occasioni. Più giochiamo insieme io e Tevez e meglio ci troviamo: l’intesa cresce di partita in partita. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, pensiamo a noi e continuiamo così. La Champions? Dobbiamo vincere col Copenhagen, poi si vedrà”.

 

90’+3 – Termina la gara! La Juve ottiene la sua quinta vittoria consecutiva senza subire reti e si porta momentaneamente al comando della classifica! Decidono le reti nel secondo tempo di Llorente e Tevez!

90′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

89′ – Iniziativa personale di Emerson che poi però calcia di sinistro sull’esterno della rete.

87′ – Ultimo cambio anche per Conte: Peluso sostituisce Asamoah.

86′ – Terzo ed ultimo cambio per i padroni di casa: Gemiti rileva Ceccherini.

85′ – Secondo cambio per il Livorno: Piccini prende il posto di Siligardi.

82′ – Juve vicina al terzo gol: palla in mezzo di Pogba deviata di testa da Coda e palla sul palo con Bardi immobile.

80′ – Doppio cambio nelle fila della Juventus: fuori i due marcatori, Llorente e Tevez, rilevati da Quagliarella e Vucinic.

78′ – Botta a mezza altezza di Asamoah dal vertice sinistro dell’area: Bardi respinge.

77′ – Cartellino giallo per Luci che con uno sgambetto atterra Pogba.

75′ – GOOOOOOOOLLLL!! Raddoppio Juve con l’ Apache Carlitos Tevez!! Llorente difende palla in area e appoggia per l’argentino che di piatto destro la piazza nell’angolino basso!!! Straordinario lo spagnolo, ottima la conclusione di Tevez! Settimo gol in campionato per il numero 10 e 2-0 per i bianconeri!

72′ – Il primo cambio del match lo effettua Nicola, che leva un deludente Emeghara ed inserisce il colombiano Borja.

72′ – Giallo per Asamoah che era diffidato e salterà la sfida della prossima settimana contro l’Udinese.

70′ – Tevez si libera di due avversari e lascia partire un diagonale rasoterra col destro che termina di poco a lato alla destra di Bardi.

68′ – Conclusione col destro dal limite di Tevez su appoggio di Pogba: palla alta.

65′ – Botta mancina di Emerson dai 30 metri: palla alta di pochissimo.

62′ – GOOOOOOOLLL!! LLORENTEEEEE!!! Juventus in vantaggio grazie al Re Leone! Cross dalla destra di Pogba per lo spagnolo che di interno destro la mette sotto l’incrocio dove Bardi non può arrivare!! Gran gol dell’attaccante bianconero! 1-0 Juve!

60′ – Asamoah in area salta due avversari e serve Marchisio, ma la girata del centrocampista viene deviata dalla schiena di Emerson.

57′ – Episodio dubbio in area del Livorno: Ceccherini tocca di mano il pallone deviato di tacco da Llorente, ma l’arbitro Massa lascia giocare.

56′ – Altro contropiede vanificato dal Livorno: stavolta è Emerson a sbagliare l’ultimo passaggio per Emeghara, con la difesa juventina che era in inferiorità numerica.

53′ – Ammonito anche Greco per simulazione: il centrocampista amaranto era caudto in area dopo un contrasto con un bianconero.

52′ – Pirlo ci prova su punizione, ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta difesa da Bardi.

56′ – Cartellino giallo per proteste a Siligardi.

49′ – Buona azione della Juve che porta Asamoah al cross basso, ma Greco in scivolata chiude mettendo in corner.

46′ – Il Livorno batte il calcio d’inizio di questo secondo tempo.

SECONDO TEMPO:

Queste le parole di Luca Siligardi ai microfoni di Sky Sport al termine della prima frazione: “Qualcosa davanti manca, ma si sa che con squadre come la Juve bisogna fare questo tipo di gioco, perchè loro sono bravissimi a far girare il pallone. Nella ripresa cercheremo di fare qualcosa in più, magari cercando anche di fare gol, ma dobbiamo continuare così: stiamo facendo bene”.

45′ – Termina il primo tempo: 0-0 tra Livorno e Juventus, i padroni di casa si difendono bene e concedono poco ai bianconeri.

42′ – Conclusione mancina dai 25 metri di Siligardi su calcio di punizione: palla fuori.

38′ . Ammonizione per Mbaye per un brutto intervento a piedi uniti su Padoin.

37′ – Buona iniziativa di Asamoah che supera un avversario e calcia col sinistro: Bardi con i pugni mette in angolo

31′ – Ci prova Pogba, ma Bardi è attento e devia in corner.

30′ – Pessimo errore di Emeghara che vanifica il contropiede 2contro1 con Schiattarella che era partito velocissimo, ma il passaggio dello svizzero viene intercettato.

29′ – Tiro di Chiellini col sinistro: palla deviata in angolo dall’ intervento di un difensore.

25′ – Ci prova da fuori Emeghara dopo un rimpallo favorevole: conclusione potente ma imprecisa e palla alta sopra la traversa.

20′ – Prima buona occasione per la Juve: Llorente lavora bene il pallone e lo allarga sulla destra per Padoin; cross in mezzo proprio per lo spagnolo che di testa manca di poco lo specchio della porta.

16′ – Schiattarella resta a terra dopo una brutta entrata a piedi uniti di Chiellini: l’esterno amaranto sembra comunque in grado di continuare.

15′ – I bianconeri cercano di scardinare la difesa toscana, ma i padroni di casa di fatto si difendono con tutti gli effettivi ad eccezione di Emeghara.

6′ – La Juve ha il pallino del gioco: molto possesso-palla dei bianconeri alla ricerca della porta avversaria, ma il Livorno si difende bene e lascia pochi spazi.

0′ – Partiti! La Juventus batte il calcio d’avvio di questa gara.

PRIMO TEMPO:

SEGUITE LA DIRETTA TESTUALE DEL MATCH LIVE SU JUVENEWS.EU!

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Vidal, Chiellini; Padoin, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente.  A disposizione: Storari, Rubinho, Peluso, Motta, De Ceglie, Vucinic, Quagliarella.  Allenatore: Conte.

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Emerson, Greco, Mbaye; Siligardi, Emeghara.  A disposizione: Anania, Aldegani, Valentini, Gemiti, Decarli, Lambrughi, Benassi, Piccini, Mosquera, Biagianti, Belingheri, Borja.  Allenatore: Nicola.

Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre:

TORINO – Il tredicesimo turno del campionato di Serie A 2013/2014 mette di fronte Livorno e Juventus: i bianconeri cercano la quinta vittoria consecutiva, che permetterebbe loro di allungare a +6 sul Napoli sconfitto ieri sera in casa dal Parma e di portarsi momentaneamente in vetta alla classifica in attesa del posticipo di domani tra Roma e Cagliari. Antonio Conte deve fare a meno degli squalificati Ogbonna e Bonucci, e degli infortunati Lichtsteiner e Barzagli. Spazio dunque ad Arturo Vidal al centro della difesa, affiancato da Caceres e Chiellini. Sull’out di destra gioca Padoin, visto che anche Isla è acciaccato: al centro del campo spazio al trio Pogba-Pirlo-Marchisio, mentre in attacco Llorente affiancherà Tevez. Il Livorno, reduce dalla sconfitta a San Siro contro l’Inter prima della sosta, vuole allontanarsi dalla zona calda della classifica: l’ultimo posto, infatti, dopo la vittoria del Chievo nel derby di Verona ieri, dista soli tre punti. I padroni di casa, orfani dello squalificato Paulinho, si affidano ad Emeghara, assistito da Siligardi.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy