RIVIVI IL LIVE – South China-Juventus 1-2, Benatia e Rosseti salvano i bianconeri

RIVIVI IL LIVE – South China-Juventus 1-2, Benatia e Rosseti salvano i bianconeri

Ultima gara del tour extraeuropeo dei bianconeri

CLICCA F5 PER AGGIORNARE

90+4 – Triplice fischio dell’arbitro. Juventus batte South China per 2-1 grazie alle reti di Benatia e Rosseti.

90+2 – Ancora Rosseti su cross di Macek. Bravo il portiere avversario a evitare il 3-1.

90′ – Cominciano adesso i 4 minuti di recupero prima del triplice fischio finale.

89′ – Calcio di punizione per la Juventus e colpo di testa di Blanco. Bravo questa volta il portiere avversario a bloccare e a far ripartire i suoi.

82′ – GOAL JUVENTUS!!! Bianconeri in vantaggio con lo scatenatto Rosseti. Padovan prova il tiro dal limite dell’area, il portiere dei cinesi para ma non trattiene, e il giovane attaccante è lesto a ribadire in rete.

71′ – Water Break per le due squadre. L’arbitro ferma il gioco.

69′ – Gioca di prima la Juventus. I bianconeri sviluppano il gioco sulla fascia e poi servono Castanos, che prova la conclusione dal limite dell’area ma trova ancora pronto il portiere cinese.

67′ – Prima ammonizione per la Juventus. Blanco entra in ritardo e si prende il cartellino.

62′ – Ora il modulo adottato da Allegri è il 5-3-2.

61′ – Esce Pereyra ed entra il difensore della Primavera di Grosso Parodi. Entrano anche Blanco al posto di Rugani, Coccolo per Alex Sandro, Severan per Dybala e Padovan per Hernanes.

58′ – Juve vicinissima al 2-1. Rosseti è il più attivo in questo secondo tempo. Di prima intenzione prova a girarla su cross di Macek ma il portiere è ancora una volta attento.

46′ – Inizia in questo istante il secondo tempo.

Aggiornamento ore 11.12 – Tutto pronto per il secondo tempo. Ecco i primi cambi di Allegri: Marrone per Benatia, Vitale per Pjanic, Rosseti per Cerri, e Audero per Neto.

45+3 – L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Cambi in vista per Allegri.

45+3 – Doppia occasione Juventus negli ultimi minuti del primo tempo. Prima Dybala poi Pjanic ci provano con due tiri da fuori. Bianconeri pericolosi ma il portiere dei cinesi è bravo a sventare i pericoli

45′ – Secondo giallo per i cinesi. Chan Su Ki autore della rete del momentaneo vantaggio entra in netto ritardo e duramente su Macek. Fortunatamente nulla di grave per lui.

40′ – Prova ad accendersi Dybala. Da 30 metri l’argentino prova un tiro al volo che stava per sorprendere l’estremo difensore dei cinesi. Parata in due tempi per lui.

37′ – Chak Ting Fun è il primo ammonito del match. Brutto fallo da dietro su Castanos.

30′ – Water break. 3 minuti di pausa per rinfrescarsi. Fa molto caldo ad Hong Kong.

25′ – Occasione South China. Rugani si fa saltare facilmente da Awal, che poi prova a battere Neto. Questa volta il portiere brasiliano si fa perdonare.

24′ – PAREGGIO JUVENTUS! Dura solo 3 minuti il vantaggio del South China. Pjanic batte una punizione che deviata favorisce Benatia, che da due passi non può sbagliare. Seconda rete consecutiva per il marocchino.

21′ – GOAL SOUTH CHINA! Punizione battuta da centrocampo dai cinesi. Neto esce a valanga ma non riesce ad allontare il pallone, che finisce sui piedi di Chan Su Ki che con freddezza la mette in rete.

9′ – Ancora Juventus pericolosa. Dybala calcia l’angolo, Cerri svetta più in alto di tutti e indirizza verso la porta. Il portiere del South China è bravo però nella parata.

8′ – Occasione Juventus! Dybala pennella una punizione sul secondo palo, Alex Sandro colpisce di testa ma prende in pieno il palo

Aggiornamento ore 10.06 – L’arbitro dà il via al match. Si parte!

Aggiornamento ore 10.00 – Squadre in campo. Ancora qualche minuto di attesa e poi l’arbitro darà il via al match. Clima molto diverso rispetto a quello di Melbourne. Se in Australia i bianconeri avevano trovato una temperatura molto fredda, a Hong Kong sono almeno 20 i gradi in più.

Aggiornamento ore 9.40 – Ecco la formazione con la quale la Juventus scenderà in campo quest’oggi. Alex Sandro farà parte della difesa a tre.

Juventus (3-5-2): Neto, Rugani, Benatia, Alex Sandro, Hernanes, Macek, Kastanos, Pjanic, Pereyra, Dybala, Cerri. A disp. Del Favero, Loria, Audero, Asamoah, Marrone, Blanco Moreno, Parodi, Severin, Coccolo, Vitale, Rosseti, Padovan. All. Allegri.

TORINO – Dopo le varie gare disputate in Australia, la Juventus fa tappa oggi ad Hong Kong, dove affronterà nell’ultima amichevole extraeuropea il South China. Il calcio di inizio è fissato per le 10.05.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy