L’EX – Pirlo conferma: “Potrei rimanere ancora qui a New York”

L’EX – Pirlo conferma: “Potrei rimanere ancora qui a New York”

Trasferitosi a New York a giugno dopo l’ultima stagione in bianconero, Andrea Pirlo potrebbe prolungare il suo contratto con il New York City

Pirlo

TORINO – Trasferitosi a New York a giugno dopo l’ultima stagione in bianconero, Andrea Pirlo potrebbe prolungare il suo contratto con il New York City. L’accordo che attualmente lega Pirlo alla società americana scadrà il prossimo dicembre, ma è molto probabile che il centrocampista azzurro possa prolungare il suo contratto almeno per un altro. Questo è quanto emerge da un’intervista rilasciata dallo stesso Pirlo al New York Times, dove l’ex Juve parla della differenza tra Italia e America e della possibilità di continuare la sua avventura negli States: “Non escludo la possibilità di rimanere qui a New York un altro anno, potrebbe essere un’idea piuttosto interessante. Ho sempre voluto venire in America a giocare, ma non pensavo di arrivare qui così presto, qui mi trovo bene, c’è molta meno pressione, ad esempio ho la possibilità di andare a cena fuori ai ristoranti più importanti, in Italia non sarebbe mai potuto succedere. Anche da un punto di vista delle tifoserie e dell’ordine pubblico, ci sono state volte che con la Juventus siamo dovuti rimanere fino a tarda notte nello spogliatoio perché era pericoloso tornare a casa. Il nostro pullman poteva essere attaccato, le nostre gomme addirittura bucate”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy