LE VOCI – Zazzaroni: ‘Pirlo indispensabile: quando smetterà…’

LE VOCI – Zazzaroni: ‘Pirlo indispensabile: quando smetterà…’

Tiene banco, in casa Juventus e tra gli addetti ai lavori, il presunto malumore di Andrea Pirlo che ieri, al momento della sostituzione, si è diretto subito negli spogliatoi scuro in volto. Probabilmente si sta facendo “molto rumore per nulla”, come diceva il poeta, ma considerando che in ballo c’è…

Tiene banco, in casa Juventus e tra gli addetti ai lavori, il presunto malumore di Andrea Pirlo che ieri, al momento della sostituzione, si è diretto subito negli spogliatoi scuro in volto. Probabilmente si sta facendo “molto rumore per nulla”, come diceva il poeta, ma considerando che in ballo c’è anche il rinnovo contrattuale del regista, qualche timore c’è e fa breccia nell’ animo dei tifosi.

Il noto giornalista Ivan Zazzaroni, tramite il suo blog, ha detto la sua opinione sullo status di Pirlo all’ interno della rosa bianconera:  “E’ ancora indispensabile per la Juve. Nessuna squadra italiano ha un Pirlo, e Pogba non è una declinazione di Andrea. Pirlo ha delle qualità uniche e un’ eccezionale varietà di soluzioni. Tre anni, alla sua ultima stagione milanista, lo davano per finito, ma lui ha firmato due scudetti e ha portato la Nazionale alla finale degli Europei. Il giorno in cui smetterà morirà un po’ di calcio”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy