LE VOCI – Toni:’ Tevez, beccati il mal di testa!’

LE VOCI – Toni:’ Tevez, beccati il mal di testa!’

TORINO – Luca Toni, ariete giramondo del nostro campionato ha dimostrato che i goal li sa ancora fare (chiedere ad Abbiati per informazioni). L’ ariete campione del mondo ha Verona ha trovato la sua dimensione, il luogo ideale dove poter chiudere la sua carriera. In una bellla intervista rilasciata a…

TORINO – Luca Toni, ariete giramondo del nostro campionato ha dimostrato che i goal li sa ancora fare (chiedere ad Abbiati per informazioni). L’ ariete campione del mondo ha Verona ha trovato la sua dimensione, il luogo ideale dove poter chiudere la sua carriera. In una bellla intervista rilasciata a Tuttosport, si proietta alla sfida contro la Juventus, dove sarà il grande assente. ” Purtroppo ho ancora un tendie infiammato e non potrò giocare la partita. Vuol dire che al ritorno farò uno scavino a Buffon! (ride ndr). Llorente? E’ un giocatore dal fisico molto possente e ha bisogno di giocare per trovare il ritmo partita.Se un giocatroe ti piace lo fai giocare altirmenti no. Pogba è un giocatore straordinario che mi ricorda un pò Gerrard. La Juve rimane la favorita per lo scudetto ma occhio a questo Napoli che lo vedo molto lanciato.”

 

Su chi sia il giocatore più temibile non ha dubbi: ” Carlitos Tevez è un giocatore straordinario, spero proprio gli prenda una bella emicrania e non possa giocare contro di noi. La Juve? Dispiace lasciare un club come la Juventus, con Conte non ho più avuto modo di parlare. In quei mesi avevo chiesto di giocare d più, ma lui è stato onesto con me e mi ha detto che aveva altre idee.”

Juveenws.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy