LE VOCI – Tevez: “La Juve? Ora penso solo all’Argentina e alla Coppa America…”

LE VOCI – Tevez: “La Juve? Ora penso solo all’Argentina e alla Coppa America…”

Non è il tempo delle scelte, la Juventus può aspettare. Questo, in estrema sintesi, il pensiero di Carlitos Tevez che, intervistato dal ‘Clarin’, conferma di non ancora avere deciso quale sarà il suo futuro e sembra non avere intenzione di farlo prima della fine della Coppa America. “Ora la mia…

Non è il tempo delle scelte, la Juventus può aspettare. Questo, in estrema sintesi, il pensiero di Carlitos Tevez che, intervistato dal ‘Clarin’, conferma di non ancora avere deciso quale sarà il suo futuro e sembra non avere intenzione di farlo prima della fine della Coppa America. “Ora la mia testa è concentrata solo sulla Coppa e sull’Argentina, ha infatti ribadito Tevez quasi a rispondere all’ultimatum lanciato qualche giorno fa dal direttore generale bianconero Marotta che, invece, lo invitava a fare chiarezza al massimo entro una settimana. “Sto vivendo uno dei momenti migliori della mia carriera. Sto giocando bene da due anni e mi sento in uno stato eccellente. Sono molto felice di aver raggiunto questa maturità e sono contento di essere qui. Ho fatto bene per il mio club e i risultati si vedono”, spiega quindi Tevez. 

 

Che poi rivela: “Quando non venivo chiamato mi sono reso conto di quanto era importante per me essere in Nazionale. Quella situazione ti fa apprezzare di più la maglia che indossi. Ora cerco di approfittare del momento, cerco di divertirmi. Prima pensavo che fosse normale essere chiamato in Nazionale, poi quando non mi hanno chiamato ho capito che per me era importante ma che non potevo darlo per scontato”.

Tevez quindi gonfia il petto e proclama: “Sono felice di far parte di questo nuovo progetto ma dopo quello che ho fatto con la Juve avevo tutto il diritto di tornare. Ci siamo preparati benissimo per questa Copa America. Dobbiamo vincere. Questa generazione argentina deve vincere qualcosa”.

Infine l’Apache conferma per l’ennesima volta di non avere alcun problema con Messi, anzi: ” Abbiamo sempre riso di tutte le s…. te sul nostro rapporto. Ci siamo trovati anche dopo la Coppa del Mondo e ci siamo abbracciati a lungo. C’è grande feeling e fiducia tra di noi. Lui è il più grande del mondo. Non si può paragonare né a me né a nessun altro”.  (goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy