Le voci, Squinzi: “Berardi alla Juve? Scelta soltanto rinviata, non si sentiva pronto”

Le voci, Squinzi: “Berardi alla Juve? Scelta soltanto rinviata, non si sentiva pronto”

Le parole del presidente del Sassuolo su Berardi

Berardi

TORINO – Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Squinzi, presidente del Sassuolo, ha parlato così di Berardi, che alla fine ha deciso di rimanere in Emilia almeno un altro anno. “Il Lucerna in Europa? Partono favoriti perché sono avanti nella preparazione. Berardi? E’ il nostro miglior acquisto. L’ho sempre detto: si sente molto attaccato alla nostra maglia e a Di Francesco. Si sta allenando in modo feroce ed è un buon segno. Significa che deve cancellare l’ultima stagione che non è stata esaltante. La Juve? Forse l’ha rifiutata perché non si sentiva pronto. La scelta è stata rinviata, adesso deve giocare titolare, poi ne riparleremo tra un anno”.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME SUL MERCATO DEI BIANCONERI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy