LE VOCI – Simoni: “Sto pensando di querelare Ceccarini”

LE VOCI – Simoni: “Sto pensando di querelare Ceccarini”

Sono passati quasi vent’anni da quel famoso Juventus-Inter del 1998, passato alla storia come quello del “rigore di Iuliano su Ronaldo”, ma le polemiche sono ben lontane dall’essere finite.

simoni

LE VOCI – Sono passati quasi vent’anni da quel famoso Juventus-Inter del 1998, passato alla storia come quello del “rigore di Iuliano su Ronaldo”, ma le polemiche sono ben lontane dall’essere finite. L’arbitro di quella partita, Piero Ceccarini, ha infatti definito l’allora allenatore interista Gigi Simoni “patetico”. Simoni però non ci sta, e passa al contrattacco a fcinternews: “Io patetico? Ma stiamo scherzando? Patetico è lui,che continua a non ammettere di aver sbagliato. Quel rigore era netto, lo dicono tutti, anche tanti juventini. Ma lui no, è incredibile.Io commetto dieci errori al giorno, ma mi assumo le responsabilità. Ceccarini continua invece ad andare avanti per la sua strada, a non chiedere scusa. Rabbia per l’episodio? Ormai è passato tanto tempo, tornare su questo argomento non mi piace. Ogni giorno incontro persone che tornano su quella partita, ma ovviamente mi danno ragione. Ceccarini ha tirato fuori che Collovati disse che non era rigore, ma è un caso isolato. Se facessimo un referendum in tutta Italia, l’esito sarebbe scontato. Basterebbe vedere quello che ho fatto io nel calcio e quello che ha fatto lui. Gli scriverò una lettera elencando tutto ciò che ho vinto. Sto pensando a una denuncia, visto che mi ha dato del patetico“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy